Forlì-Cesena. Rigettata anche in appello la richiesta di sequestro degli autovelox.

Forlì-Cesena. Rigettata anche in appello la richiesta di sequestro degli autovelox.
Autovelox. Immagine di repertorio.

FORLì-CESENA. Il Tribunale del Riesame ha depositato la decisione relativa alla rinnovata richiesta di sequestro delle apparecchiature di rilevazione elettronica della velocità della Provincia di Forlì-Cesena, a seguito dell’udienza.

Il Tribunale del Riesame ha pertanto respinto il ricorso in appello presentato dalla Procura della Repubblica contro il provvedimento precedente emesso dal GIP nello scorso mese di luglio, che aveva già rigettato la richiesta di sequestro degli autovelox installati dall’Amministrazione.

“Le motivazioni del provvedimento saranno disponibili tra qualche giorno – spiegano Massimo Bulbi, Presidente della Provincia di Forlì-Cesena e Maurizio Brunelli, assessore provinciale all’Amministrazione e Controllo – Tale pronuncia del tribunale, sul cui operato avevamo espresso piena fiducia, ha riconosciuto il corretto operare dell’Ente e dovrebbe favorire una positiva conclusione delle indagini su tale vicenda”.

Ti potrebbe interessare anche...