San Clemente. Il giovane Enrico Bellini e Fausta Borghini conquistano la Maratonina del Vino.

San Clemente. Il giovane Enrico Bellini e Fausta Borghini conquistano la Maratonina del Vino.
Maratonina del Vino.

SAN CLEMENTE. Domenica 20 ottobre l’Emilia Romagna ha ospitato il Campionato Nazionale Endas di mezza maratona. L’evento tricolore si è disputato nella ridente Città di San Clemente nell’ambito della 4° Maratonina del Vino “Trofeo MEC3” penultima prova dei Golden Events 2013.

Allo sparo d’avvio sono scattati al comando i romagnoli Carlo Romagnano, il giovane Enrico Bellini, Simone Detti, Mirko Tassinari, Roberto Mazzoni e l’umbro Massimiliano Sfondalmondo. Nel primo passaggio nel Castello di San Clemente il perugino Sfondalmondo conquista il Traguardo Volante DICORSA d’un soffio su Romagnano seguiti da una manciata di metri dal giovane Enrico Bellini mentre più attardati seguivano Detti e Mazzoni. Nella discesa che porta a Sant’Andrea in Casale il tenace Romagnano allunga e Bellini resiste cosi anche nel secondo giro. Nel finale Bellini con un allungo riesce ha conquistare la vittoria assoluta ed il titolo Nazionale Endas con un crono di 1h 22’ 58” davanti al generoso Romagnano 1h 23’ 03” e Simone Detti 1h 24’ 07”, Massimiliano Sfondalmondo 1h 23’ 51”e Roberto Mazzoni 1h 24’ 07”.

La romagnola Fausta Borghini, iscritta dell’ultim’ora, ha dominato la Maratonina del Vino rosa conquistando il Traguardo Volante e la vittoria finale stabilendo il nuovo record della competizione in 1h 38’ 57” davanti alla forte umbra Lorena Piastra che ha completato la sua gara in 1h 41’ 48” e la riminese Enrica Carniglia 1h 46’ 46”. Ai piedi del podio sono giunte Iole Citriniti in 1h 48’ 48” e Dania Lampredi in 1h 57’ 11”.

Gli allori di categoria della competizione sono andati a Raffaele De Rosa Amatori A, Mirko Tassinari Amatori B, Massimilano Sfondalmondo Amatori C, Rodolfo Carbellotti Amatori D, Alfiero Mini Amatori E, Iole Citriniti Amatori F e Stefania Caimmi Amatori G.

Nel Campionato Nazionale Endas i romagnoli recitano la parte del leone conquistando ben sei maglie Tricolori: Assoluti Uomini Enrico Bellini (Golden Club Rimini), Assoluti Donne Lorena Piastra (Circolo Dipendenti Perugina), Amatori A Raffaele Derosa (Atletic Team Taverna), Amatori B Mirko Tassinari (Olimpia Nuova Running), Amatori C Massimiliano Sfondalmondo (Atletica Avis Perugia), Amatori D Rodolfo Carbellotti (Riccione Podismo), Amatori E Sergio Paesini (Golden Club Rimini), Amatori F Iole Citriniti (Golden Club Rimini) e Amatori G Enrica Carniglia (Golden Club Rimini).

Nel Campionato giovanile Golden Cup su un circuito all’interno del Centro Sportivo Ernesto Colletta sono da menzionare le vittorie dei talentuosi Lorenzo Polverelli nei ragazzi. Nei cadetti è segnalare l’affermazione di Elena Bellini (sorella di Enrico) e di Filippo Sammaritani.

Hanno presenziato al cerimoniale di quest’evento di Sport e Solidarietà il Sindaco del Comune di San Clemente Christian D’Andrea, l’assessore Corrado Gaia, Anna Maria Piraccini per Unicef e Paola Baroncini Fondazione Fibrosi Cistica con il testimonial Nicolò Bulega giovane Campione delle due ruote della scuderia di Valentino Rossi.

I Golden Events 2013 si concluderanno l’8 dicembre con la mezza maratona Monte dello Scudo. Programma e regolamento on line su www.goldenclubrimini.it

Ti potrebbe interessare anche...