Riccione. Giovani musicisti crescono.

Riccione. Giovani musicisti crescono.
Giovani musicisti crescono.

RICCIONE. Dopo un’estate di studio sotto l’attenta e premurosa guida dei loro maestri, Caterina Benedetti, Stefano Raffaelli, Davide Giuliani e Gianmarco Mulazzani, undici studenti dell’Istituto Musicale di Riccione hanno superato brillantemente gli esami di Stato previsti dalla riforma della scuola, presso il Conservatorio “B. Maderna” di Cesena e l’Istituto “G. Lettimi” di Rimini.

Quattro i pianisti: Beatrice Carlini, Lisann Brezza, Nadia Selvini, Saori Ueda; quattro i chitarristi: Leonardo Casadei, Giorgia Dinoia, Antonio Gaeta, Giammarco Corsi; tre gli esami di teoria musicale sostenuti da Emil Bruscolini, Matteo Riccardo e Alberto Zanotti.

“Tutti e undici gli allievi – confermano con orgoglio il Presidente dell’Istituto musicale Marco Masi e il suo Direttore Gianmarco Mulazzani – hanno affrontato la prova con serietà e impegno, dedicando le loro vacanze estive alla preparazione dell’esame. Il risultato li ha ampiamente ricompensati: tutti promossi a pieni voti. Nell’ultimo triennio, ben 30 allievi dell’Istituto Musicale di Riccione hanno superato a pieno merito gli esami statali. Le convenzioni in atto con i Conservatori Maderna di Cesena e Lettimi di Rimini sono la migliore conferma dell’ottima collaborazione territoriale. Un ringraziamento anche alle 150 famiglie riccionesi che hanno avviato i loro giovani allo studio della musica.”

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale