Al via la XV Maratona internazionale Ravenna Città d’Arte.

Al via la XV Maratona internazionale Ravenna Città d’Arte.
Maratona internazionale Ravenna Città d'Arte. Immagine di repertorio.

RAVENNA. E’ tutto pronto per lo svolgimento della XV Maratona internazionale Ravenna Città d’Arte in programma domenica 10 novembre con partenza alle 9.30 dal Pala de Andrè e arrivo in Piazza del Popolo.

In contemporanea partiranno anche la Half Marathon (partenza da Marina di Ravenna) e la 30 Km (partenza dal Pala De Andrè). Le tre gare competitive saranno affiancate dalle tante iniziative collaterali che il 9 e 10 novembre porteranno in città migliaia di podisti, ma non solo, saranno protagonisti anche le famiglie e i bambini che sabato 9 novembre faranno da apripista con la Family Run invadendo le vie del centro storico. La Maratona domenica sarà seguita dalle telecamere Rai che trasmetteranno l’evento in differita su RaiSport 1.

Anche quest’anno Ravenna Runners Club, con la collaborazione del Comune di Ravenna, della Fondazione Cassa di Risparmio, di Conad, CMC e di tutti gli sponsor che affiancano la Maratona, ha messo a punto un programma ricco di eventi grazie ai quali sbarcheranno a Ravenna circa quattromila persone.

Gli iscritti alle gare competitive hanno già superato quota 1300 e il presidente di Ravenna Runners Club, Stefano Righini, segnala che continuano ad arrivare iscrizioni. Domenica arriveranno in città atleti provenienti da 26 nazioni diverse, pronti a darsi battaglia lungo le vie del mare e della città in una sfida affascinante tra arte, storia e cultura. Tra i favoriti nella gara regina i keniani Julius Kiprono Mutai e Nicodemus Biwott, il lettone Renars Rose che lo scorso anno ha corso la maratona di Rotterdam in 2h 21′ 35” e una pattuglia di etiopi che, visto permettendo, verranno a Ravenna decisi ad emergere. Tra gli italiani da segnalare la presenza di Marco Verardo, maratoneta della Ass. podistica Valtenna. Nella Half Marathon spiccano i nomi degli azzurri Daniele Caimmi e Giovanni Ruggiero. In campo femminile da segnale la presenza, nella sfida sui 30 km, della forlivese Anna Spagnoli e di Barbara Cimarrusti. Ai finisher della Maratona Internazionale Ravenna Città d’Arte andrà la prestigiosa medaglia in mosaico realizzata dall’artista Anna Fietta, un gioiello unico al mondo espressione della città e dell’arte bizantina.

Eventi collaterali. Sabato 9 novembre spazio ai ragazzi delle scuole e alle famiglie che apriranno le iniziative collaterali con la “Conad Family Run” in programma alle 10.30, gara di 2 km nel centro storico con partenza e arrivo in Piazza del Popolo. Hanno già aderito quattro classi delle materne ed elementari, una cinquantina di studenti di prima media, 150 ragazzi della Guido Novello che daranno vita ad una staffetta che partirà da Marina fino a Ravenna. Ci saranno poi diverse famiglie con bambini al seguito. Domenica mattina invece alle 9 appuntamento con l’Urban Walking, passeggiata di 5 km a passo libero nel cuore della città con partenza da Piazza Garibaldi. Sempre domenica, dal Pala De Andrè partirà in contemporanea con le gare competitive la 10 km non competitiva.

Expò Marathon. Quest’anno per la prima volta Ravenna Runners Club allestirà l’Expò Marathon aperto sabato dalle 10 alle 19.30 e domenica dalle 8 alle 16 in Piazza Garibaldi. Si tratta di un vero e proprio villaggio che ospiterà sponsor, associazioni sportive, associazioni di volontariato e attività commerciali legate alla Maratona di Ravenna. Sarà presente anche il Food Bus Del Verde che, come lo scorso anno, organizzerà un gustoso “Pasta Party” per tutti i maratoneti.

Ti potrebbe interessare anche...