Rimini. Tre momenti nel nome dell’ ‘Abilità dell’Arte’

Rimini. Tre momenti nel nome dell’ ‘Abilità dell’Arte’
Abilità dell'Arte.

RIMINI. Una serie d’iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità istituita nel 1981 e, dal luglio del 1993, diventata il 3 dicembre anche Giornata Europea delle Persone con Disabilità, come voluto dalla Commissione Europea in accordo con le Nazioni Unite.

Per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza, dal 15 novembre al 15 dicembre saranno allestiti tre momenti:

Alla Galleria dell’Immagine, dove alle ore 18 di esporranno lo scultore non vedente Felice Tagliaferri e Nicolas Di Tempora, che dalla nascita vive completamente immobilizzato per un incidente e utilizza la pratica pittorica come antenna di contatto con la realtà esterna.

Al Museo della Città saranno esposte opere di Michele Baldini che, sotto la guida di Debora Branchi ha seguito il percorso di arte terapia per persone con disagi psichici.

Inoltre, presso la Cineteca Comunale, martedì 3 dicembre, alle ore 21, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, sarà proiettato il Film di Silvio Soldini “Per altri occhi”, 2013, alla presenza del regista e di Felice Tagliaferri.

Ti potrebbe interessare anche...