Da dicembre la stazione di Forlì non avrà più la fermata Italo.

Da dicembre la stazione di Forlì non avrà più la fermata Italo.
Italo non ferma più a Forlì. Immagine di repertorio.

FORLì. “Contrariamente a quanto pubblicamente annunciato in più occasioni dal dicembre 2012, il treno Italo, che sarà attivo sulla tratta alta velocità Milano-Ancona a partire dal 15 dicembre prossimo, non fermerà nella stazione di Forlì. L’unica fermata che servirà la Romagna sarà quella nella stazione di Rimini. La nostra provincia, pertanto, che ha perso l’opportunità del trasporto aereo, non riuscirà a cogliere i vantaggi di un secondo vettore di alta velocità in servizio lungo la linea ferroviaria Adriatica nel tratto Milano-Ancona. Ho presentato, pertanto, un’interrogazione alla Giunta regionale per impegnare il Presidente Errani a intervenire sui vertici della società NTV al fine di inserire nuovamente la fermata nella stazione di Forlì fra quelle che il treno Italo effettuerà lungo la linea Adriatica, affinché la Romagna possa tornare ad avere due fermate, Forlì e Rimini, così come le Marche, che, grazie all’intervento della Regione, hanno ottenuto le due fermate a Pesaro e ad Ancona”.

È quanto ha dichiarato Luca Bartolini, Consigliere regionale del Gruppo PDL nell’Assemblea legislativa dell’Emilia Romagna.

Ti potrebbe interessare anche...