Cattolica. In scena ‘Miseria e Nobiltà’ di di Eduardo Scarpetta.

Cattolica. In scena ‘Miseria e Nobiltà’ di di Eduardo Scarpetta.
Miseria e Nobiltà.

CATTOLICA. Al via la nuova Stagione teatrale del Teatro della Regina di Cattolica, curata anche quest’anno in collaborazione con Emilia Romagna Teatro Fondazione.

La Stagione parte con i migliori auspici, grazie all’entusiasmante e significativo incremento registrato nella vendita degli abbonamenti, circa il 25% rispetto alla scorsa stagione: “un risultato davvero lusinghiero, tenendo conto del momento che stiamo vivendo” – sottolinea Simonetta Salvetti direttrice del Teatro – “ e proprio in questo particolare frangente di congiuntura economica non favorevole più che mai la cultura deve svolgere la propria funzione di divertire ossia, seguendo l’etimologia del verbo, offrire in maniera diversa, spaziando dal comico al tragico, contenuti culturali importanti”.
“La presenza costante di un pubblico che abbraccia tutto il territorio, da Rimini a Fano, e l’aumento di abbonamenti – dichiara l’Assessore alla Cultura Anna Maria Sanchi – ci confermano che il Teatro della Regina continua ad essere un importante riferimento culturale e che anche quest’anno, la stagione teatrale che si propone, ha saputo cogliere l’interesse di tutti”.

Si parte mercoledì 20 novembre con Miseria e nobilità di Eduardo Scarpetta, cavallo di battaglia dei più grandi attori napoletani (e non) del secolo scorso, in una edizione ricchissima di grandi interpreti, scene e costumi. Lo spettacolo si avvale di una riduzione di Geppy Gleijeses che fa tesoro del testo originale di Eduardo Scarpetta, dell’adattamento di Eduardo De Filippo e della sceneggiatura del film di Mario Mattoli con Totò.

La trama gira attorno all’amore del giovane nobile Eugenio per Gemma, figlia di Gaetano, un cuoco arricchito: Geppy Gleijeses interpreterà il ruolo di Felice Sciosciammocca – celebre maschera di Eduardo Scarpetta -, Lello Arena sarà Pasquale e Marianella Bargilli sarà Luisella. I tre sono reduci dal successo di Lo scarfalietto dello stesso autore e di A Santa Lucia di Raffaele Viviani. Al loro fianco i migliori caratteristi del teatro napoletano: Gigi De Luca (nel ruolo di Semmolone), Gina Perna, Gino De Luca, Luciano D’Amico e tanti altri.

Il prossimo appuntamento al Teatro della Regina sarà per il 20 dicembre 2013, con lo spettacolo di danza Il vento dell’Oriente, mentre lo spettacolo Il discorso del Re, con la regia di Luca Barbareschi, previsto per venerdì il 6 dicembre 2013 è stato rinviato a venerdì 14 marzo 2014.

Inizio spettacolo ore 21.15.

Biglietti.
Platea – Palchi I e II ordine
Intero Euro 21,00 – Ridotto Euro 19,00
Galleria
Intero Euro 19,00 – Ridotto Euro 17,00
Palchi III ordine
Unico Euro 17,00

Informazioni e vendita biglietti.
PREVENDITA BIGLIETTI: I biglietti per tutti gli spettacoli in cartellone sono in vendita dal 18 novembre presso la biglietteria del Teatro:
- nei due giorni feriali precedenti ogni spettacolo dalle 15.30 alle 19.30
- i giorni di spettacolo dalle 15.30 alle 19.30 e dalle 20.00 alle 21.00
Vendita biglietti online: www.emiliaromagnateatro.com
Altri punti vendita: esercenti del circuito Vivaticket – www.vivaticket.it

Prenotazioni al botteghino del teatro tel. 0541 966778, nei giorni e negli orari di biglietteria.

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale