Rimini, caso di suicidio

Rimini, caso di suicidio
rimini

 RIMINICaso di cronaca a Rimini. Si tratta di un suicidio avvenuto ieri mattina al quale hanno fatto seguito le normali procedure di soccorso che però si sono svolte in manera tale da persuadere la stessa ausl ad aprire un’indagine interna. Questo il comunicato diramato dall’ azienda sanitaria:  “La Direzione generale dell’Azienda Usl di Rimini comunica che ieri mattina il Servizio del 118 è stato allertato per intervenire in un’abitazione per un presunto suicidio a seguito di colpo di arma da fuoco. Il medico del 118 dell’equipaggio, verificando irreversibili lesioni cerebrali, ha constatato il decesso del paziente allertando in seguito il servizio di Medicina Legale come previsto dalle procedure.
Il medico legale, giunto sul posto, dopo aver riscontrato residui segni di attività respiratoria nel paziente ha ritenuto di dover riattivare il servizio 118. Nonostante l’intervento dei medici del servizio, non è stato possibile evitare il decesso prima del trasporto in ospedale. L’Azienda ha aperto un’inchiesta interna per accertare il rispetto delle procedure previste in relazione alla dinamica degli eventi”.

Ti potrebbe interessare anche...