Bandi separati per le concessioni sugli areoporti di Forlì e Rimini, la regione accoglie le richieste dell’udc ma ora la vicenda passa all’Enac

Bandi separati per le concessioni sugli areoporti di Forlì e Rimini, la regione accoglie le richieste dell’udc ma ora la vicenda passa all’Enac
silvia noè

Forlì. Silvia Noè, Presidente gruppo Udc in regione comunica con soddisfazione che la giunta regionale ha recepito le richieste avanzate dalla sua forza politica in merito alla questione areoportuale di Forlì e Rimini. Queste le parole del consigliere regionale, “Questa mattina l’assessore Peri, su mia sollecitazione diretta e indiretta del consigliere comunale Udc di Forlì, Andrea Pasini, mi ha comunicato che la Regione ha già dato parere favorevole affinché l’Enac indica due bandi separati per l’assegnazione delle concessioni di volo, uno per l’aeroporto di Forlì e uno per quello di Rimini. Inoltre, Peri ha precisato di aver concordato con il presidente Riggio dell’Enac di vedere le bozze di bando prima che vengano pubblicate, auspicando, per quanto riguarda il bando di Forlì, che contenga una clausola sociale per il recupero delle figure professionali oggi in cassa integrazione. Il pallino, adesso, è nella mani dell’Enac”.


Ti potrebbe interessare anche...