Faenza. Viaggio nella palestra della scienza fra atomi e molecole.

Faenza. Viaggio nella palestra della scienza fra atomi e molecole.
Premio Nobel per la chimica. Immagine di repertorio.

FAENZA. Nuovo appuntamento per il ciclo di incontri “Sabato con noi alla Palestra della Scienza”, che consente ai partecipanti non solo di visitare la struttura di via Cavour 7 ma anche di partecipare, di volta in volta, ai vari laboratori tematici proposti.

Il prossimo incontro - sabato 7 dicembre, alle ore 16.30 – sarà tenuto da Mauro Lombardi che racconterà la storia degli studi che hanno portato Martin Karplus, Michael Levitt e Arieh Warshel a laurearsi Nobel per la Chimica nel 2013.

Lombardi introdurrà inoltre le basi della chimica computazionale, con la quale è possibile creare modelli di strutture (atomi, molecole e cristalli) e trasformazioni chimiche, svelando i particolari di processi che non sarebbe possibile osservare con i tradizionali esperimenti di laboratorio.

I premi Nobel per la Chimica 2013 sono un’ulteriore tappa della ricerca scientifica nel viaggio intellettuale che sta portando l’uomo ad esplorare il mondo della complessità, uno degli aspetti più interessanti della natura alla base delle proprietà emergenti note al grande pubblico grazie allo sviluppo delle nanotecnologie.

L’incontro è a ingresso libero, ma è consigliata la prenotazione (cell. 339 2245684).

Ti potrebbe interessare anche...