Faenza. Giornate della scienza applicate allo sport di Locarno: la palestra della scienza di Faenza c’è

Faenza. Giornate della scienza applicate allo sport di Locarno: la palestra della scienza di Faenza c’è
palestra della scienza

Faenza. La Palestra della Scienza di Faenza partecipa in questi a Locarno (Svizzera) a ‘Sportech’, le giornate della scienza e della tecnica applicate allo sport. L’importante manifestazione, promossa dall’Accademia svizzera delle scienze tecniche, è organizzata dal Centro scienze tecniche in collaborazione con il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport e il Centro di medicina e chirurgia dello sport dell’Ospedale La Carità di Locarno. ‘Sportech’, che si chiuderà il 17 gennaio prossimo, ha come obiettivo la presentazione delle applicazioni scientifiche e tecnologiche innovative nell’ambito dello sport, sia popolare che di alto livello. La manifestazione ha un carattere didattico, divulgativo e non commerciale e si rivolge ad allievi, docenti, allenatori, dirigenti, atleti o semplici curiosi. A Locarno la Palestra della Scienza è presente con il progetto ‘Smartphone, fisica e sport‘, di Giovanni Pezzi e Marco Sangiorgi. Si tratta di alcune app per smartphone che consentono di misurare l’accelerazione dei salti su un trampolino elastico, della caduta dei corpi, dei lanci di un pallone, del movimento dell’acqua e dello sprint di un atleta.

 

Ti potrebbe interessare anche...