Venerdì 17 Gennaio arriva lo spettacolo ‘In Bianco’ al Teatro Comunale di Cesenatico

Venerdì 17 Gennaio arriva lo spettacolo ‘In Bianco’ al Teatro Comunale di Cesenatico
teatro patalò copia

Cesenatico. La stagione teatrale del Comunale di Cesenatico ospita venerdì 17 gennaio alle ore 21, lo spettacolo ‘In bianco’, una produzione del Teatro Patalò, di e con Isadora Angelini, Denis Campitelli, Mia Fabbri e Luca Serrani, per la regia di Isadora Angelini.

Soggetto

Occidente. Una notte dei primi anni ’60. Il conduttore radiofonico di una trasmissione notturna introduce altre solitudini: quattro personaggi colti in un momento di arresto, di resa, di rottura rispetto all’andamento delle loro vite. Hanno in comune una notte insonne: in bianco come una sposa in attesa, come un amante deluso, come una mente che ha cancellato i suoi ricordi. I quattro fili procedono per frammenti, corrono paralleli, si incrociano, si intrecciano in un unico scorrere di ricordi, sogni, passato e presente. Sono accompagnati da temi musicali e voci cinematografiche come eco di un tempo in cui tutto sembrava ancora possibile o in cui le cose avrebbero potuto andare diversamente.Un tempo carico di avvenimenti storici che dietro alla loro aura mitica hanno generato svolte dalle conseguenze irrevocabili nella storia contemporanea e nelle vite dei cittadini. Il mondo intimo dei protagonisti evoca alcuni di questi avvenimenti: la presenza della luna, sulla cui superficie si era appena posato il primo dispositivo costruito dall’uomo; il tramonto dell’epoca d’oro del rock’n roll che vede trasformata la sua forza rivoluzionaria in jingle per messaggi pubblicitari; l’entusiasmo scientifico che voleva ricoprire con la vernice scintillante delle avveniristiche centrali nucleari i fantasmi di Hiroshima e Nagasaki. Così il bianco diventa il colore della luce di un ambulatorio, di una sala operatoria, soprattutto il colore del lutto in estremo Oriente. Questo lavoro rappresenta una riflessione sul tema della precarietà. La scelta del regista è stata quella di allontanarsi dalla contemporaneità per indagare come i semi della “crisi” attuale siano stati gettati negli anni del cosiddetto “boom”. In bianco è una scrittura scenica originale che parte dal lavoro degli attori e dal loro personale modo di abitare la scena. Da loro sono nati i personaggi di scena Emma, Tommaso, Amalia e Claude. I testi dello spettacolo, scritti da Isadora Angelini, riprendono frammenti letterari di Eloide Durant, Julio Cortàzar, Gunther Anders.

Ti potrebbe interessare anche...