Ravenna. Truffe telefoniche a danno dello IOR. Chiedere con precisione il nome e il recapito.

Ravenna. Truffe telefoniche a danno dello IOR. Chiedere con precisione il nome e il recapito.
Telefono images

SEDE DI RAVENNA. L’Istituto Oncologico Romagnolo è costretto a segnalare, come accade purtroppo sempre più spesso ogni anno in questo periodo, alcuni tentativi di truffe telefoniche attuati da ignoti a danno dei cittadini romagnoli. Negli ultimi giorni la sede di Ravenna dell’Istituto Oncologico Romagnolo (via Salara, 36/38 – tel. 0544 34299) ha ricevuto molte di segnalazioni da parte di persone contattate telefonicamente da individui che sollecitano offerte a sostegno dell’assistenza dei malati oncologici.

Preoccupati sia dall’elevato numero di richieste di chiarimenti pervenuteci, sia dal ripetersi di questi ignobili tentativi, desideriamo sottolineare che nessuno dei Collaboratori, dei Dipendenti o dei Volontari dell’Istituto Oncologico Romagnolo è autorizzato a raccogliere fondi a domicilio neanche preavvertendo telefonicamente. Si suggerisce alle persone che vengano contattate di chiedere con precisione il nome e il recapito dell’organizzazione che sta chiedendo l’offerta, al fine di essere consapevoli dell’effettiva destinazione dei fondi che si versano.

 

Ti potrebbe interessare anche...