Morciano. La Morcianolonga corre verso l’VIII edizione: quest’anno il ricavato servirà a donare buoni pasto ai bimbi più bisognosi dell’asilo

Morciano. La Morcianolonga corre verso l’VIII edizione: quest’anno il ricavato servirà a donare buoni pasto ai bimbi più bisognosi dell’asilo
Gruppo Morcianolonga

MORCIANO. Il 26 gennaio alle ore 9.30 tutti in pista a Morciano per partecipare All’VIII edizione della ‘Morcianolonga – Corri per i bambini di Morciano’: la gara podistica non competitiva organizzata dai ragazzi del Leo Club Valle del Conca. L’iniziativa, inserita nel calendario invernale podistico emiliano romagnolo, concorre all’importante ‘gara sociale’ volta alla raccolta fondi per sostenere ogni anno progetti di beneficenza che sostengono associazioni o persone bisognose presenti sul territorio. Quest’anno il ricavato dell’evento sarà nuovamente devoluto in favore dei bambini iscritti alla scuola materna di Morciano che, per difficoltà economica non possono acquistare i buoni pasto che consentirebbero loro di non dover tornare anticipatamente a casa e quindi di svolgere le attività ludico-formative come tutti i loro piccoli compagni. Lo scorso anno grazie alla partecipazione di numerosi sponsor e di oltre 520 corridori, è stato possibile donare 2.200 euro affidati al personale scolastico che poi ha provveduto a distribuirli alle famiglie dei bimbi più bisognosi.

PROGRAMMA

Appuntamento con scarpe da running e abiti sportivi in Piazza del Popolo, di fronte al municipio morcianese a partire dalle ore 8.30. Il via è previsto per le 9.30 e i podisti potranno scegliere tra due percorsi uno da 10 chilometri ed uno da 3 chilometri. Gli amanti del Nordic Walking avranno l’opportunità di partire alle ore 8.45 percorrendo il lungo tragitto. Ai corridori sarà offerto un buffet al termine della corsa, mentre durante il percorso saranno predisposti punti ristoro con acqua, tè caldo e ciambella per rifocillarsi. Come sempre a dare manforte ai giovani organizzatori ci sarà una rete di operatori che crede nel volontariato e che condivide il progetto solidale, formato da operatori sanitari della Croce Blu, Carabinieri in pensione, soci del centro Sociale Mercurio, Lions del Club Valle del Conca e gli amministratori morcianesi che oltre a patrocinare la gara partecipano chi correndo, chi operativamente alla manifestazione. Tutti insieme provvederanno a garantire la sicurezza sull’intero percorso. Protagonisti della maratonina di beneficenza sono senz’altro tutti gli sponsor della giornata che vanno da istituti di credito alle aziende e piccole attività economiche. Molti di essi durante gli anni sono persino diventati runners e appassionati di podismo. Al via sono attesi circa 700 corridori provenienti da ogni parte della Romagna e dalle Marche. Saranno premiate le società podistiche più numerose e i primi classificati nelle categorie uomini e donne e i primi arrivati tra i bambini partecipanti.

Ti potrebbe interessare anche...