Coriano. Torna DegustiAmo al teatro CorTe di Coriano

Coriano. Torna DegustiAmo al teatro CorTe di Coriano
logo degustiamo corte2

CORIANO. Dopo il successo della sua prima edizione invernale, e la positiva esperienza estiva in vigna, torna a grande richiesta al Teatro CorTe di Coriano la rassegna enogastronomica DegustiAmo – L’arte dei sensi a Km Zero. Sei nuove serate a cadenza quindicinale, da mercoledì 29 gennaio a martedì 8 aprile, ideate e organizzate dall’osteria La Cantinetta della Corte e dal ristorante La Greppia, nell’ambito delle attività della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini, con il patrocinio del Comune di Coriano, che anche quest’anno concede gratuitamente l’utilizzo del teatro cittadino, e la collaborazione della Compagnia Fratelli di Taglia che cura a titolo gratuito la direzione artistica della rassegna. Appuntamenti all’insegna del gusto e dello spettacolo per appagare ogni senso in un Teatro CorTe trasformato in romantico bistrot a lume di candela, tempio di degustazioni guidate dei prodotti del territorio in abbinamento ai vini delle cantine corianesi, arricchite da interventi comici, poetici, danzanti e musicali.

MERCOLEDì 29 gennaio: RI.Esistenza ENOGASTRONOMICA RIMINESE – IN CUCINA SENZA VELI!

Al suo primo appuntamento la nuova serie ribadisce il concetto fondante dell’intero progetto: mercoledì 29 gennaio, alle ore 20,30, il tema sarà Ri.Esistenza Enogastronomica Riminese – In cucina senza veli! In primo piano l’orgogliosa Resistenza dei piccoli produttori locali che, con audacia e senza segreti, lottano per continuare a esistere e valorizzare il territorio. In tavola Lasagne al forno (La Greppia di Coriano); Carne salada (Le Carni by Marco Migani di Rimini) e Grissini al limone (Il Piccolo Forno Marziali di Saludecio), Bresaola bovina (Macelleria Da Sandro di Rimini) e Tronchetti miele e pinoli (Il Piccolo Forno Marziali di Saludecio), Formaggio di mucca Cerasolo (San Patrignano di Coriano) e Biscottini integrali con fiori di lavanda e cacao (Il Piccolo Forno Marziali di Saludecio), Patate al forno, Formaggio di Fossa pecorino (Il Buon Pastore di Montefiore Conca), Insalata mista; Cheescake con marmellata di fragoline. In abbinamento i vini della cantina biologica corianese Terre di Fiume: Ferianus, Eutyches, Fafnir. Guidano le degustazioni l’imprevedibile fornaio anarchico Daniele Marziali (Il Piccolo Forno Marziali di Saludecio), i responsabili della cantina Terre di Fiume, Fabio Cavola (La Cantinetta della Corte) e Davide Celli (La Greppia). Sul palco atmosfere frizzanti grazie alle performance della Compagnia CirqueBurlesque, guidata da Nina Lux, in cui teatralità, seduzione ed energia si uniscono in uno show di grande forza comica e creativa, e all’ElectroSwing Cabaret del dj Jimmy Be Boop. A unire tra loro i vari momenti della serata la conduzione e le scorribande poetiche di Daniele Dainelli e Giovanni Ferma dei Fratelli di Taglia.

Ti potrebbe interessare anche...