Rimini. Week end di fuoco per la Polizia Municipale

Rimini. Week end di fuoco per la Polizia Municipale
polizia municpale

RIMINI. Ancora un fine settimana intenso di controlli per la Polizia Municipale, sia sul fronte della sicurezza sulle strade, sia per quanto riguarda il presidio e la sicurezza del territorio. Sabato diverse pattuglie sono state impegnate nell’area del mercato del centro storico, a contrasto del commercio abusivo e dei borseggiatori. Altre pattuglie dedicate ai servizi di polizia stradale hanno invece monitorato i parcheggi del centro e hanno fermato due parcheggiatori abusivi, sanzionati per oltre settecento euro, così come previsto dall’articolo 7 comma bis del Codice della Strada. Inoltre è stato deferito all’Autorità giudiziaria un cittadino albanese trovato alla guida senza patente e al volante di un veicolo privo di copertura assicurativa. Nella giornata di domenica è stato invece denunciato un cittadino bulgaro per uso di atto falso, mentre un terzo parcheggiatore abusivo è stato sanzionato e allontanato. Nel corso del fine settimana sono stati circa cinquecento i veicoli controllati dagli agenti impegnati nei servizi di polizia stradale: i controlli hanno portato al ritiro di sette patenti e di quattro carte di circolazione. Otto gli incidenti rilevati tra venerdì e domenica. Tra le varie attività portate avanti dagli agenti della Polizia Municipale, si segnala la rimozione di tre auto nel parcheggio del centro commerciale “Le Befane”: le auto occupavano gli stalli riservati agli invalidi, ma erano sprovviste del necessario permesso.

Ti potrebbe interessare anche...