Riccione. Il Pattinaggio Artistico Riccione vince il titolo regionale Sincro Senior

Riccione. Il Pattinaggio Artistico Riccione vince  il titolo regionale Sincro Senior
2.SincroJunior

RICCIONE. Il 15 e il 16 febbraio, il Play Hall di Riccione ha ospitato i Campionati regionali Gruppi Spettacolo e Pattinaggio Sincronizzato della Federazione. Seicento atlete divise in otto categorie, di fronte a un palazzetto più che gremito, si sono date battaglia per vincere il titolo regionale o per qualificarsi ai nazionali. Il Pattinaggio Artistico Riccione, che organizzava la manifestazione, ha portato alla vittoria il gruppo Precision Skating nel Sincro Senior (formazioni di 16 elementi che pattinano all’unisono su un tema musicale). Il brano “La Danza del Sole”, eseguito dalle riccionesi, ha ottenuto ben 74,70 punti, staccando nettamente i due gruppi avversari: La Torre di Reggio Emilia (63,90) e il Progresso Fontana di Bologna (62,30). “Molte volte queste due formazioni ci hanno battuto – sottolinea Gigliola Mattei, presidente del sodalizio riccionese – stavolta le abbiamo surclassate”. Anche l’altro gruppo formato da 16 elementi, il Sincro Riccione, impegnato nella categoria Sincro Junior, ha ottenuto un buon risultato giungendo al sesto posto (su dieci formazioni), col brano “I Giullari” e non sfigurando neanche di fronte a Calderara, campione del mondo.

Fra i Quartetti Divisione Nazionale, la categoria con più formazioni in gara, ben 26, ottimo il quarto posto delle riccionesi del Team 5. Le campionesse d’Italia Uisp hanno pattinato con la consueta maestria sulle note del brano “Anima Mundi – L’Anima del Mondo” e, anche se non sono salite sul podio, hanno conquistato l’accesso agli Italiani che si terranno prossimamente a Firenze. Gli altri tre quartetti in gara in questa categoria si sono piazzati al 7° posto (Team 2), 8° (Team 3) e 20° (Team 4). Detto che i due gruppi di Sincronizzato avevano già acquisito di diritto la partecipazione alle finali nazionali, la palma della sfortuna va certamente alla formazione del Team 1, in gara nella categoria Quartetti. Le riccionesi sono arrivate terze con il brano “Scacco Matto”, accumulando 69,90 punti, dietro a Calderara (70,60) e, soprattutto dietro Forlì (70,00). Dunque, per un solo decimale non solo hanno perso l’argento, ma anche la possibilità di qualificarsi agli Italiani perché in questa categoria passavano solo le prime due formazioni.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...