Rimini. Progetti educativi: ‘Ciclofficina’, laboratorio per imparare l’arte della manutenzione della bicicletta.

Rimini. Progetti educativi: ‘Ciclofficina’, laboratorio per imparare l’arte della manutenzione della bicicletta.
Bici officina

RIMINI. Sabato 22 Febbraio p.v. alle ore 12 presso la fondazione Enaip S. Zavatta (viale Valturio 4 – Rimini) verrà inaugurata ufficialmente e presentata alla cittadinanza la ‘Ciclofficina‘, laboratorio didattico sperimentale per imparare assieme l’arte della manutenzione della bicicletta.La Ciclofficina nasce dall’incontro di realtà diverse, prime tra tutte il Centro Giovani RM25, servizio gestito dall’Associazione Sergio Zavatta ONLUS, e la Cooperativa Sociale Mani Tese di Rimini.

L’obiettivo è quello di unire i valori di entrambe le realtà e sperimentare un progetto educativo innovativo e a servizio della Città. “Sono molti i concetti chiave che ruotano attorno a questo progetto – spiega Stella Mecozzi, referente di Mani Tese Rimini – .Innanzitutto la promozione della mobilità sostenibile, l’utilizzo corretto del mezzo a due ruote, il riuso e la riparazione come buona pratica, ma anche il poter insegnare il “mestiere” ai giovani e cercare di impegnare i ragazzi in un attività sana, giusta ed etica”.
Aggiunge Valerio Minicucci, coordinatore del Centro Giovani RM25: “La Ciclofficina non è un negozio, non si effettuano infatti riparazioni a pagamento, ma vuole bensì essere un laboratorio aperto alla cittadinanza, per imparare assieme l’arte della manutenzione della bicicletta. Inoltre ci interessa far conoscere alle istituzioni e alla città quanto viene svolto dai Centri Giovani e in particolare da RM25 in materia di prevenzione del disagio giovanile anche attraverso esperienze laboratoriali concrete”.

 DOVE SI TROVA. Lo Ciclofficina si trova nei locali della fondazione Enaip S.Zavatta Rimini, al suo interno è possibile aggiustare la propria bici oppure lasciarla riparare e aggiustare ai ragazzi dei centri giovani il martedì pomeriggio dalle 15 alle 18 e il sabato mattina dalle 10 alle 13.Oltre a questo vengono organizzati al suo interno corsi di manutenzione tenuti da esperti.
Il progetto è patrocinato e finanziato dal comune di Rimini – assessorato al Welfare e alla Protezione sociale ed è realizzato con il contributo della fondazione Enaip S. Zavatta e in collaborazione la Fondazione San Giuseppe per l’Aiuto materno e infantile ONLUS di Rimini. Da qualche tempo il progetto ha avviato anche una collaborazione con il Piano strategico del comune di Rimini e in particolare con MoviMenti under 30′, attraverso la partecipazione di alcuni ragazzi della Ciclofficina al workshop: ‘I mestieri della nuova mobilità‘.

 

All’inaugurazione saranno presenti gli operatori e i ragazzi coinvolti nel progetto che presenteranno alla città le loro attività. È previsto anche un aperitivo a buffet. Concludono gli organizzatori: “L’inaugurazione è solo un punto di partenza, dal quale speriamo possano partire diverse attività e sperimentazioni, e soprattutto ci auguriamo che la Ciclofficina possa diventare un progetto sempre più concreto e ricco”.

Per info: Valerio Minicucci ciclofficinarimini@gmail.com ; 3283076780

 

CICLOFFICINA
Progetto educativo sperimentale

Cosa: porta la tua bicicletta da riparare, aggiustare, perfezionare, colorare.
Chi: l’Officina è gestita dai ragazzi dei Centri giovani del territorio insieme agli operatori.
Riuso: ritiriamo biciclette e pezzi di bici che non usi più a domicilio e le riutilizziamo per produrne di nuove.
Quanto: è gradita un’offerta libera per i ragazzi che lavorano e, nel caso servissero, il costo dei pezzi di ricambio.
Attività: lasciaci il tuo indirizzo mail e verrai contattato per tutti gli eventi.

Un progetto di: Associazione Sergio Zavatta ONLUS – Centro giovani RM25
Cooperativa Sociale Mani Tese Rimini
Con il contributo di: Comune di Rimini – Fondazione Enaip S.Zavatta Rimini

 

 

Ti potrebbe interessare anche...