Cesena. Al San Biagio arriva il laboratorio di danzaterapia. Sulla cultura del corpo in Occidente.

Cesena. Al San Biagio arriva il laboratorio di danzaterapia. Sulla cultura del corpo in Occidente.
danzaterapia

CESENA. Domenica 2 marzo al centro cinema San Biagio alle 10.30 si terrà l’incontro ‘Abitare il corpo – I molteplici destini del corpo femminile‘, guidato dalla danzaterapeuta Cinzia Rustignoli, accompagnata dalle letture di Rossella Pastore. L’iniziativa, curata dall’associazione La corte delle arti, rientra nel programma del ‘Marzo delle donne‘ e rappresenta il preludio a un laboratorio gratuito di danzaterapia che si svolgerà nel mese di marzo: in programma quattro incontri (ogni martedì dalle 19 alle 20.30 nell’aula danza della scuola primaria Bruno Munari di S. Egidio Cesena). Il laboratorio si concluderà domenica 29 marzo alle ore 16 nel cortile della Pinacoteca con una performance a cura delle partecipanti al laboratorio.

Il tema di fondo del laboratorio di danzaterapia è il corpo e come la sua concezione nella cultura occidentale, fatta di un rapporto dualistico fra corpo e mente, abbia influito e continui a fondare il nostro modo di viverlo. Tuttavia l’approccio che la danzaterapia propone è, in opposizione, un corpo unitario, vissuto, un corpo da abitare con la consapevolezza che solo un ascolto attento e una percezione del sé globale può portare.
In particolare ci si concentrerà sul corpo delle donne, sui corpi mercificati, mediatici, virtuali, sui corpi rifiutati, feriti e violentati. Nel laboratorio si parlerà dei destini dei corpi delle donne e di come oggi più che mai ci sia l’esigenza di ritornare a una sacralità del corpo, di riabitarlo attraverso un essere-nel-mondo intenzionale e non subìto passivamente. Infine, si discuterà della danzaterapia come possibilità di conquistare questo nuovo rapporto col proprio corpo libero ed espressivo. Il laboratorio è aperto a tutte le donne, senza distinzione di età e, indipendentemente, dalle capacità tecniche e coreografiche.

Ti potrebbe interessare anche...