Cesena. Al via la pedonalizzazione di via e piazza Albizzi

Cesena. Al via la pedonalizzazione di via e piazza Albizzi
cesena

CESENA. Tavolini al posto delle auto: diventerà zona completamente pedonale una parte di via Albizzi e di piazza Albizzi, nel cuore del centro storico. A proporre il nuovo assetto è stato un gruppo di sei operatori commerciali, con l’obiettivo di favorire l’occupazione stradale da parte degli esercenti di bar e ristoranti presenti e, più in generale, di valorizzare l’area interessata. Dopo una serie di verifiche sulla fattibilità dell’intervento, l’Amministrazione comunale ha dato il via libera alla richiesta. “Siamo stati davvero lieti – sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alla Mobilità Maura Miserocchi – di poter accogliere l’idea avanzata dagli operatori di questo comparto, perché condividiamo con loro l’obiettivo di qualificare da un punto di vista ambientale e sociale questo angolo della città. Non dimentichiamo, infatti, che piazza Albizzi era stata rimessa a nuovo in occasione dei lavori eseguiti su piazza Amendola, mentre la sistemazione di via Albizzi rientra nel programma di riqualificazione che interessa anche via Fantaguzzi e di cui è stato approvato il progetto definitivo nel dicembre scorso. Questi spazi sono fra i più suggestivi del centro storico di Cesena e poterli liberare, seppur parzialmente, dalle auto contribuirà fin da ora a renderli ancora più vivi e attrattivi, in linea con il processo di rivitalizzazione già in corso, con l’arrivo di alcuni negozi nuovi in Piazza Amendola. Naturalmente, in questo processo positivo non si dovrà mai perdere di vista il giusto equilibrio, in modo da favorire la frequentazione di questi luoghi e, al tempo stesso, garantire il rispetto delle migliori condizioni di vita per i residenti”.

La pedonalizzazione di parte di via e piazza Albizi porterà a ridisegnare gli itinerari seguiti dai veicoli: le auto in ingresso da via Strinati potranno ‘uscire’ seguendo il percorso via Righi – piazza Albizzi (nel tratto non pedonalizzato) – piazza Amendola, ecc, oppure seguendo via Fantaguzzi per poi svoltare obbligatoriamente a destra in via Zeffirino Re.

Ti potrebbe interessare anche...