Cronaca ( non solo) politica. L’asse Italia-Francia per ‘ammorbidire’ la miope ‘ cruccheria’ tedesca.

Cronaca ( non solo) politica. L’asse Italia-Francia per ‘ammorbidire’ la miope ‘ cruccheria’ tedesca.
Hollande e Renzi download (2)

CRONACA ( NON SOLO) POLITICA. la cronaca, di questi tempi, è abbondante. Di scandali, tanto per cambiare. E anche di orrori, (sempre) tanto per cambiare. Come farà la gente ‘ ascoltare‘ o ‘leggere‘ cronaca, non è dato a sapere. Certo calano gli ascolti e ( pur) le tirature. Evidentemente, c’è bisogno di meno ‘urla’ e di più ‘normalità’, per rasserenare più che agitare.

RENZI-HOLLANDE, UN PATTO PER L’EUROPA. L’attivismo, del nostro neo premier, non trova ostacoli. Dentro e fuori l’Italia. In questi giorni è in missione nel Nord Europa. Nel carnet, Hollad, presidente di Francia, e la Merkel, cancelliera di  Germania. I problema con l’Ue, si aggravano ogni  ora di più. ‘ Non vale una lira” recita un libro del giornalista Giordano.
E sono sempre più numerosi coloro che, al di qua delle Alpi, vedono la Ue più come matrigna che madre. Il cervellotico ‘patto di stabiltà‘ sta portando sacrifici e miseria, e neppure un barlume di speranza di uscire dal tunnel.Eppure, al di qua e al di là delle Alpi, la storia ha insegnato ampiamente che l’una parte del Vecchio Continente non può fare a mano dell’altra. O insieme o niente. Tanto più che i giganti della terra hanno cominciato un lavoro di rimonta ( e sorpasso)  impressionante. Sì, Cina, India, Russia, Brasile etc.
Ed è  in questo contesto che Renzi, sta muovendosi. Convincere la ‘cruccheria‘ tedesca a dar più libertà di movimento a paesi come Italia e Francia, altrimenti ( più) esposti a cedimenti. Il neo asse franco-italiano, costruito  su ‘ crescita e lavoro‘, potrebbe ottenere di far rivedere  i tedeschi. Ammesso e non ( ancora ) concesso, che il neo costituito accordo con i cugini d’Oltralpe sia solido e affidabile.

BABY SQUILLO E ALTRO. Si va verso la chiusura dell’inchiesta. Sarà dura per i ‘clienti noti’ scamparla. Nei verbali la voce di tante giovani divise da rimorsi e ripensamenti. E’ curioso però notare che fin quando tutto ‘ fila liscio‘ il ‘male’ prosegue imperterrito la sua traiettoria; e che solo quando viene ‘ scoperto’, nascano pentimenti più o meno credibili, e comunque tutti funzionali ad ottenere il minimo delle pene. E il marito della Mussolini, Floriani, in che posizione si trova? Il suo nome, lo ricordiamo,  è balzato fuori da una lista d’una quarantina di clienti. Mauro Floriani, infatti, manager delle ferrovie e a suo tempo militare della Guardia di finanza, padre di tre figli, si trova ora in una posizione delicata. Per vedere di che morte morirà si dovrà però attendere qualche giorno ancora.

Droga dal Venezuela. Sul trasporto ( scoperto) di 24 chili di droga dal Venezuela indagherà la procura di Civitavecchia. Qui si annunciano novità importanti in arrivo. E tutte, soprattutto, su Federica Gagliardi, i suoi contatti, le sue attività. La ( cosiddetta) ‘ dama bianca‘ , a Toronto nel 2010, nella delegazione di Berlusconi, è in attesa di decisioni. Dal carcere, si dice, che continui a piangere e a ripetere ‘ mi hanno incastrata’. In ogni caso la legge consente ai ‘corrieri della droga’ di ottenere sconti, nel caso in offrano una serie e provata collaborazione.

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale