Cesenatico: Appuntamento con la musica d’autore. Prima assoluta con Cristina Zavalloni e il quartetto ‘Special Dish’.

Cesenatico: Appuntamento con la musica d’autore. Prima assoluta con Cristina Zavalloni e il quartetto ‘Special Dish’.
Cesenatico: Appuntamento con la musica d'autore. Prima assoluta con Cristina Zavalloni e il quartetto 'Special Dish'.

CESENATICO. Venerdì 28 marzo, al Teatro comunale di Cesenatico ore 21, torna l’immancabile appuntamento con la musica d’autore di Crossroads, rassegna di jazz (e delle musiche ad esso più affini) che si articola in oltre 400 concerti in tutta l’Emilia-Romagna. Protagonista del concerto a Cesenatico sarà il quartetto ‘Special Dish’ della cantante Cristina Zavalloni.

Rimescolando le carte della sua Radar Band, la cantante bolognese Cristina Zavalloni si trova in mano un poker vincente: il suo nuovo Special Dish, una formazione fresca e rinnovata nel repertorio, con in più l’affinamento creato da una ormai lunga sintonia tra i suoi membri. Per questa prima assoluta, sul ‘piatto’ c’è molta musica originale, ma si pesca anche a piene mani nella tradizione folklorica mediterranea, nel repertorio della canzone italiana e pure dai Beach Boys. Del resto siala Zavalloni che i suoi musicisti hanno una formazione classica, sono a proprio agio nell’improvvisazione, hanno un’apertura mentale che abbraccia senza timore il pop e il folk.

La Zavalloni, formatasi in ambito jazzistico (con una evidente predilezione per le più moderne declinazioni del canto) si è poi indirizzata anche verso gli studi classici, finendo per diventare una delle voci più particolari del belcanto contemporaneo. La sua carriera internazionale è in pieno fermento: il suo nome è ormai costantemente associato ai teatri, i direttori e le orchestre più prestigiose, oltre che a repertori decisamente novecenteschi (nei suoi più recenti programmi spiccano Britten, Schoenberg, Andriessen, Berio). Torna comunque regolarmente alla musica improvvisata, come dimostrano le sue recenti produzioni discografiche su etichetta Egea, il duo con Stefano Bollani andato in scena nel 2011 e la recente intensa attività della Radar Band.

 

platea/palchi € 15

loggione € 10

Per informazioni Ufficio Cultura 0547 79274

Ti potrebbe interessare anche...