Rimini. Da Banca Carim, 1.000 euro all’Istituto oncologico romagnolo per le sue attività sul territorio.

Rimini. Da Banca Carim, 1.000 euro all’Istituto oncologico romagnolo per  le sue attività sul territorio.
Rimini. Da Banca Carim, 1.000 euro all’Istituto oncologico romagnolo per le sue attività sul territorio.

RIMINI. Sabato 15 marzo, in occasione della riapertura della propria filiale presso il centro commerciale I Malatesta Rimini, in via Emilia 150, Banca Carim ha deciso di donare 1.000 euro all’Istituto oncologico romagnolo per sostenere le sue attività nel territorio riminese.

LE MOTIVAZIONI. “E’ grazie ai gesti di solidarietà come questo – ha sottolineato il vice presidente dello IOR, Barbara Bonfiglioliche l’Istituto oncologico romagnolo riesce a sostenere da trentacinque anni importanti progetti sul territorio romagnolo, finanziando la Ricerca Scientifica, l’Assistenza ai Pazienti oncologici e la Prevenzione. Vorrei quindi ancora portare il nostro più sentito ringraziamento a Banca Carim per il loro importantissimo sostegno”.

Ti potrebbe interessare anche...