Emilia Romagna. Ravenna: la pineta e i suoi tesori. Per promuovere un ambiente speciale.

Emilia Romagna. Ravenna: la pineta e i suoi tesori. Per promuovere un ambiente speciale.
Tartufo download ( repertorio) (3)

RAVENNA/  SAGRA DEL TARTUFO DI PINETA  La manifestazione è nata  in collaborazione con le Amministrazioni provinciale e comunale, si adopera per la promozione del tartufo e per la valorizzazione di un ambito territoriale ricco di potenzialità e di bellezze naturali come la pineta ravennate. Sarà in funzione dalle 10 alle 17 un servizio di navetta gratuito che porterà i visitatori dal parcheggio antistante la chiesa di Fosso Ghiaia all’ingresso della pineta e ritorno.
Sempre davanti la chiesa sarà possibile noleggiare gratuitamente le biciclette (fino ad esaurimento) per raggiungere il luogo di svolgimento della sagra.

IL PROGRAMMA DEL WEEK END. Questo il programma della sagra nel week end: alle 12 di sabato 29 inaugurazione della sagra del tartufo e mercatino dei prodotti tipici e apertura della mostra “Da Selva antica a Divina foresta, la pineta di Classe” a cura dell’associazione Classe archeologica e Cultura; alle 15 presentazione alla Cà Aie del Parco 1° Maggio del percorso Adriabike e del nuovo tratto realizzato Ravenna – Comacchio.
Domenica 30 marzo: alle 10 apertura del mercatino dei prodotti tipici; alle 12 apertura dello stand gastronomico della Sagra del tartufo; alle 15 alla Cà Aie del Parco 1° Maggio attività di animazione ambientale e laboratori ludico didattici (partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria). Il programma della sagra e degli eventi collaterali proseguirà nel week end successivo.

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...