Emilia Romagna all’aria aperta.Tante proposte: tra cui 10 in bici o Mtb, 11 ciaspolate e 5 safari notturni.

Emilia Romagna all’aria aperta.Tante proposte: tra cui 10 in bici o Mtb, 11 ciaspolate e 5 safari notturni.
Itinerando

EMILIA ROMAGNA. Ha preso il via la XXI edizione di ‘Itinerando Emilia Romagna’, trekking e vacanze ‘open air’ di PromAppennino, realizzata con la collaborazione della regione Emilia Romagna e dell’Unione Appennino e Verde – Da aprile 2014 a marzo 2015 sono in programma 114 iniziative, tra escursioni a piedi e in mtb, ciaspolate, safari notturni, trekking, campeggi nella natura e centri estivi – Tanta attenzione anche alla gastronomia tipica del territorio – Tutte le info su: www.escursioniemiliaromagna.com
Essere lì quando le marmotte si risvegliano dopo il lungo inverno, ammirare la bellezza di una cascata illuminata dalle luci delle stelle e della Luna, scoprire la ‘magia‘ del latte che diventa formaggio e mangiare ricotta tiepida con il miele. Sono solo alcune proposte di ‘Itinerando Emilia Romagna‘, trekking e vacanze ‘open air’ di PromAppennino, giunto alla XXI edizione, realizzata con la collaborazione della regione Emilia Romagna e dell’Unione Appennino e Verde. Un anno, da aprile 2014 a marzo 2015, da trascorrere in completa simbiosi con la natura.
Sono 114 le iniziative in programma. Non c’è che l’imbarazzo della scelta fra ciaspolate, visite ai parchi e aree protette della regione, trekking, mountain bike, campeggi e campi estivi per i ragazzi fino alle escursioni che “avvicineranno” i partecipanti ai percorsi storici e alla gastronomia tipica del territorio.

IL CALENDARIO 2014. Un calendario lungo un anno che accompagnerà gli appassionati della natura, delle escursioni e delle tradizioni alla scoperta delle meraviglie della montagna dell’Emilia Romagna, senza dimenticare quel pizzico di avventura che rende tutto così speciale. Le escursioni sono adatte a tutti, dai bambini fino ai camminatori più esigenti.
Una ricca la carrellata di proposte su tutto il territorio regionale: tra queste 10 iniziative in bicicletta o Mtb, 11 ciaspolate tra le quali alcune in notturna e con pernottamento in rifugio, 5 safari notturni alla ricerca del lupo o dei cervi, 2 trekking, 2 campeggi nella natura, 5 campi estivi per ragazzi e, ovviamente, un gran numero di passeggiate ed escursioni adatte alle famiglie ed ai bambini. Da segnalare le tante attività in notturna, per l’osservazione delle stelle, per il bosco magico dei bambini, per le lucciole e gli gnomi e molto altro ancora.

A febbraio, nel corso di una ciaspolata, sarà costruito un vero e proprio Igloo, dove i più temerari potranno passarvi la notte, mentre i meno intrepidi dormire in un comodo rifugio.

Ad accompagnare i partecipanti, 24 guide ambientali escursionistiche, che illustreranno non solo i percorsi, ma anche la flora, la fauna, le tradizione e la storia dei luoghi che, di volta in volta, vedranno il passaggio dei partecipanti.

Fra gli appuntamenti imperdibili ci sarà, il 3 giugno, la Giornata Verde dell’Emilia Romagna. Si tratta della giornata ufficiale per le aree verdi della Regione. Sarà l’occasione giusta per vivere l’Appennino con “lentezza” fra trekking, bicicletta, passeggiate a cavallo, navigazione sul fiume Po, solo per fare qualche esempio. Da non perdere il “Trekking percorso Belvedere” nel Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina, Zocca, Guglia, Montese.

Uno splendido trekking di tre giorni immerso nella natura della Valle del Reno e del Panaro, a cavallo tra Modena e Bologna. Lungo il percorso si potranno scoprire antiche pievi romaniche, castelli e lo splendido Parco Regionale dei Sassi di Roccamaltina con le sue spettacolari rupi, da cui si può godere una vista mozzafiato. Ogni sera si potrà gustare una ricchissima varietà di piatti tipici e assaporare buon vino.

Il pacchetto comprende: pernottamento di due giorni con trattamento di mezza pensione in albergo, in camera doppia o tripla, e due pranzi al sacco con due panini, acqua, frutta e set completo di cartine escursionistiche del percorso. Costo: euro 105 a persona; min. 6 pax, max. 50 pax. Per gruppi inferiori quotazione a richiesta.

Trasporto bagagli: a richiesta al costo di euro 5 a persona, min 10 persone.

Accompagnamento: Guida Ambientale Escursionistica facoltativa euro 100 + IVA giornalieri. Trasferimenti in pullman: possibilità di transfer per le stazioni e aeroporti della zona. Quotazione a richiesta.

“PromAppennino è una delle realtà più consolidate e attive tra i soci dell’Unione Appennino e Verde Emilia-Romagna. Da sempre – sottolinea Pierluigi Saccardi, presidente dell’Unione – la montagna ha bisogno di operatori attenti alle nuove tendenze e creativi nel predisporre offerte all’altezza del mercato. Le proposte di Itinerando si rivolgono a tutti, dalle famiglie ai principianti ma anche agli escursionisti più esperti, con un programma vasto sia per geografia che per tipologie di proposte. Anche quest’anno partecipando ai tanti appuntamenti si potrà vivere la montagna nella sua bellezza e nelle sue tradizioni. Interessante l’abbinamento tra trekking adatto a tutti e la possibilità di ristorarsi nei luoghi dell’Appennino. Il turismo all’aria aperta è, infatti, una grande vetrina per le accoglienti strutture ricettive della montagna e per l’eccellente e ricca offerta enogastronomica del nostro territorio”.

“Itinerando è un invito a riscoprire il contatto con la natura, a conoscere il grande patrimonio paesaggistico del nostro Appennino e a farsi conquistare dalla sua bellezza in ogni periodo dell’anno – dice il presidente di Apt Servizi Liviana Zanetti – Si tratta di escursioni e di attività da fare insieme alla famiglia, agli amici, con i propri figli, grazie a proposte che si adattano ad ogni esigenza”.
Non mancano gli appuntamenti tagliati su misura per i più piccoli con campeggi e campi solari per ragazzi che daranno la possibilità di divertirsi fra escursionismo, albering, mountain bike, arrampicata, canoyng, safari e tante altre attività. Il tutto sotto l’occhio attento di Guide Ambientali Escursionistiche, sportivi affermati e istruttori federali.

Il progetto Itinerando Emilia Romagna si rivolge dallo scorso anno anche al mercato estero con il marchio ‘Trekking italy’.

All’interno del sito www.trekkingemiliaromagna.net tradotto in 5 lingue, si possono trovare 20 trekking e viaggi in bici in tutto il territorio regionale. Tra le iniziative in calendario ‘La via Francigena tra Emilia Romagna e Toscana’, uno splendido itinerario storico che portava i pellegrini da Canterbury a Roma, in un paesaggio suggestivo tra antiche pievi, ostelli e castelli. Tappe da circa 20 km giornalieri, 8 ore di cammino. Prezzo a partire da 110 euro a persona (min 6 pax, max 33 pax), due notti e tre giorni, servizio mezza pensione per due notti e due pranzi. Guida Ambientale Escursionistica facoltativa 170 euro giornalieri. Vi è un’apposita sezione riservata ai tour operator che contiene altri 30 pacchetti dedicati anche all’enogastronomia.

Il programma completo delle iniziative è disponibile su www.escursioniemiliaromagna.com

 

Ti potrebbe interessare anche...