Ravenna. 37ª edizione della Coppa delle Viole, torneo nazionale giovanile. Under 10 doppietta Ct Zavaglia.

Ravenna. 37ª edizione della Coppa delle Viole, torneo nazionale giovanile. Under 10 doppietta Ct Zavaglia.
News-Regionali-img18159_678

RAVENNA. Arriva il momento della verità per la 37ª edizione della Coppa delle Viole, il prestigioso torneo nazionale giovanile organizzato come ormai tradizione nel periodo pasquale dal Circolo Tennis Dario Zavaglia di Ravenna in collaborazione con il Tc Comune. Per una decina di giorni si danno appuntamento nella città bizantina alcuni dei più promettenti talenti della Penisola: ben 359 gli iscritti, che arrivano a 380 se si tiene conto del raduno under 18 partito giovedì 17 aprile. Dai campi di via Marani arrivano i primi verdetti, in particolare nella categoria under 10 con una doppietta vincente targata Ct Zavaglia. Nel tabellone femminile si è infatti imposta la beniamina di casa Emma Valletta, allieva dell’Urbinati Tennis Academy, che dopo aver lasciato due game in semifinale a Federica Urgesi (6-2 6-0) si è ripetuta in finale superando con un secco 6-1 6-1 Giulia Dal Pozzo, nel turno precedente vincitrice per 6-1 7-5 su Alessia Delmonte.

Un altro giocatore del vivaio locale a segno tra gli under 10, ovvero Gianmaria Migliardi, che ha regolato 6-2 6-o Edoardo Clementi e quindi nel match conclusivo ha superato 6-4 6-1 Mattia Ricci (n.3 del seeding), impostosi 7-6 (4) 7-6 (3) sull’altro ravennate Edoardo Lanza Cariccio (n.2). Avanzano verso la stretta decisiva, intanto, anche gli altri tabelloni. Nell’under 16 femminile guadagna i quarti la riminese Sara Gregoroni (Tc Valmarecchia), classe 2000, e passa il turno anche Matilde Aldi (n.6). Risultati, ottavi: Gregoroni (n.5)-Chiara Cappellotto 6-0 6-3, Sofia De Simon-Laura Montorsi 6-2 6-0, Allegra Delmonte-Amelia Calò 6-2 7-5.

Tra gli under 16 quarti per Federico Collina (6-3 0-6 6-0 a Mattia Sartori), il n.4 Francesco Malavasi (6-1 7-6 a Tommaso Antonioni), Davide Magnani (6-0 6-0 a Federico Cicognani), il sammarinese Antoine Barbieri (6-2 6-4 a Luca Tomasetig) e per il n.2 del tabellone, Lorenzo Monti, che si è imposto 6-4 6-2 su Raffaele Martignani.

Nell’under 14 maschile trovano posto tra i ‘best 8’ Tommaso Ripatonda, Mattia Bandini, il cesenate Antonio Bonivento (n.4), Michele Zaniboni (n.5), il ravennate Michele Vianello (n.6), Joele Sansuini (n.3), Simone Padovani e Alberto Morolli. Risultati, ottavi: Bandini-Luca Tincani 6-1 6-2, Bonivento-Paolo Sabattini 3-6 6-3, 6-4, Zaniboni-Filippo Tommesani 6-1 6-3, Vianello-Enrico Pelliconi 6-1 6-3, Sansuini-Michael Tani 6-1 6-2, Padovani-Giacomo Magnani (n.7) 6-4 6-3.

Under 14 femminile, ottavi: Camilla Rossi (n.8)-Alice Andreani 6-3 6-4, Micol Devescovi (n.4)-Camilla Fornari 6-2 3-6 6-3, Alessia Eberini (n.7)-Benedetta Ricci 6-7 (5) 6-4 6-4. Passa anche Matilde Aldi (n.5).

Under 12 femminile 3° turno: Elisa Pari-Michela Metozzi 6-1 7-5, Alice Gubertini (n.4)-Asia Bravaccini 7-5 6-2, Rubina De Ponti (n.5)-Sofia Pollice 6-4 6-4, Caterina Greco (n.6)-Anastasia Monelli 6-1 6-2, Fabiana Marmiroli (n.3)-Asia Poggioli 3-6 6-1 6-4, Sofia Rocchetti (n.7)-Arianna Zucchini 6-4 6-1, Alessia Morgotti (n.2)-Alice Raggi 6-4 6-4.

Under 12 maschile, ottavi: Luca Nardi (n.1)-Leonardo Manghi 6-0 6-3, Filippo Mordegan (n.9)-Tommaso Bonazzi 6-1 7-5, Filippo Botti (n.4)-Federico Dardi 6-0 7-6 (4), Luca Bertozzi (n.5)-Luca Amati 6-4 6-3, Enrico Lanza Cariccio-Giacomo Matteini (n.6) 7-6 (2) 5-7 7-5, Federico Ruggeri (n.3)-Diego Bravetti 6-3 6-1, Filippo Di Perna (n.7)-Simone Sartori (n.10) 7-5 6-2. Passa anche Riccardo Curti.

TAPPA CIRCUITO AUSTRALIAN. Buone notizie per il Circolo Tennis Zavaglia arrivano anche da Forlì, dove nei giorni scorsi sui campi della Polisportiva Buscherini si è concluso il 12° trofeo ‘Conad Foro Boario’, torneo nazionale giovanile under 10-12-14 maschile e femminile, tappa del circuito regionale ‘Australian’.

Il tabellone under 14 maschile ha visto infatti l’affermazione di Michele Vianello, accreditato della quarta testa di serie e allievo dell’Urbinati Tennis Academy, che in finale si è imposto 6-4 6-3 su Matteo Ghelli (n.2 del seeding).

 

 

Ti potrebbe interessare anche...