Roberto Vecchioni ritorna a Cervia ( 18 maggio) per un ‘Aperitivo con il poeta della musica’.

Roberto Vecchioni ritorna a Cervia ( 18 maggio) per un  ‘Aperitivo con il poeta della musica’.
cittadinanza Vecchioni Giubilo

CERVIA. A Roberto Vecchioni è stata conferita la cittadinanza onoraria il 20 ottobre 2012, in occasione dei festeggiamenti del Centenario di Milano Marittima con una cerimonia solenne in Teatro comunale. Il professore diventa così il quarto cittadino onorario di Cervia, e andando ad arricchire il prestigioso elenco nel quale figurano Grazia Deledda, Giuseppe Ungaretti e Mario Luzi.
LA MOTIVAZIONE. Questa la motivazione della cittadinanza onoraria al professor Roberto Vecchioni: “Per il suo impegno come Poeta della musica a promuovere il valori della cultura letteraria italiana e per la sua volontà di diffondere tra le nuove generazioni la cultura umanistica quale elemento di crescita e formazione della coscienza dei singoli e delle comunità”.
Il cantautore e letterato, milanese doc, è legato alla nostra città per il fatto che, come molti suoi concittadini, trascorreva a Milano Marittima le vacanze quando era bambino insieme al padre commerciante, alla madre casalinga, e al fratello minore Sergio oggi notaio. Con la moglie Daria Colombo ha frequentato le nostre spiagge per oltre dieci anni, quando i figli erano piccoli.
Il professor Vecchioni è una personalità di chiara fama nazionale nel campo della letteratura, in quanto oltre a essere lui stesso poeta e cantautore è da sempre impegnato per il pieno riconoscimento della canzone come forma lirica, è un grande artista della parola (autore lui stesso di volumi di racconti e di poesie), nonché divulgatore della cultura letteraria tra i giovani. Nel 2013 è stato candidato al Nobel per la Letteratura, insieme ad altri due “sommi” cantautori, l’americano Bob Dylan e il canadese Leonard Cohen. L’Accademia di Stoccolma per la candidatura ha preso in considerazione l’intera ed ampia opera letteraria di Vecchioni, con particolare interesse per il libro Scacco a Dio.

L’IMPEGNO PER LA SCUOLA. Forte e convinto l’impegno di Vecchioni anche per la scuola. Insegnante di latino e greco al liceo fino a qualche anno fa, ora è docente universitario. Per l’anno scolastico 2012-2013 venne scelto come ambasciatore della campagna intitolata ‘Porta a scuola i tuoi sogni’, realizzata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e che fu presentata a oltre 3000 studenti provenienti da tutta Italia alla cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico davanti al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano”.

 

Ti potrebbe interessare anche...