Emilia Romagna. La Giornata verde d’una Regione. Trekking, escursioni, uscite in bici e in barca.

Emilia Romagna. La Giornata verde d’una Regione. Trekking, escursioni, uscite in bici e in barca.
Il verde 1

EMILIA ROMAGNA. Lunedì 2 giugno tutta l’Emilia Romagna festeggia la Giornata Verde – Da Piacenza a Rimini i grandi parchi nazionali e le aree protette offrono un programma di oltre 80 appuntamenti – Obiettivo: vivere una giornata nella natura a ritmo slow – Trekking, escursioni sul Po, uscite in bici, gite in barca a vela sui laghi di montagna, degustazioni, musica in luoghi incantati e tanti eventi nei magnifici Parchi– Per chi vuole fermarsi a dormire ci sono tanti pacchetti convenienti – Tutto organizzato dall’Unione di prodotto Appennino e Verde – Il programma su www.appenninoeverde.it

OLTRE 80 EVENTI. Oltre 80 eventi in cartellone, 9 province coinvolte, 2 parchi nazionali e tante oasi protette: sono i numeri della Giornata Verde Emilia Romagna 2014 in programma lunedì 2 giugno in tutta la regione. Una grande festa della montagna e del verde, un appuntamento per far vivere a tutti una giornata in un ambiente naturale e incontaminato a ritmo slow, senza fretta. Tutto organizzato dall’Unione regionale di Prodotto Appennino e Verde. Nel parco delle Foreste Casentinesi la Giornata Verde sarà ricchissima di eventi per tutti, grandi e piccoli.

In programma passeggiate alle 8 e alle 15, escursioni in bicicletta, gara di pesca per bambini alle 15.30, aperitivo musicale sul fiume alle 17, pranzi e cene a base di prodotti tipici locali, mercatino in piazza Matteotti con prodotti del territorio, fiori e piante. La giornata si concluderà alle 21 con l’evento musicale con concerto della Banda ‘C.Roveroni’ nel salone dell’Ostello.
L’offerta per tutte le province quest’anno è ‘Speciale Golf’: pacchetto Full Week – Circuito Emilia Romagna (25 Campi da Golf e 24 Gol Hotels in Emilia Romagna). Prezzo a partire da euro 540 a persona (7 notti in B&B + 5 green fees nei campi di Emilia Romagna). Sono solo alcune esperienze – ma sarebbe meglio dire emozioni – che si potranno vivere per la grande festa della montagna, dei parchi e delle aree protette della regione.

Tanti appuntamenti fra trekking, uscite in barca sui fiumi e su laghi di montagna, degustazioni di prodotti tipici. Con la presenza di ben due parchi nazionali ( Parco delle Foreste Casentinesi e Parco Tosco Emiliano) e immense riserve naturali, l’Emilia Romagna è uno dei territori più verdi d’Italia. “La filosofia della manifestazione – spiega Liviana Zanetti, presidente Apt Servizi Emilia Romagna – è quella di trascorrere un weekend a ritmo slow all’insegna della piacevolezza e del relax a contatto con la natura.
L’invito è per tutti, piccoli e grandi, soprattutto per chi vive in città e forse non sa che in Emilia Romagna a meno di un’ora di auto da ogni capoluogo ci sono oasi naturali e luoghi storici da visitare. L’Appennino si gusta piano: a piedi, in bicicletta, a cavallo o in barca. Si potrà così scoprire anche la cultura di questi territori, senza dimenticare l’enogastronomia tipica”.

Passeggiate a partire da 5 euro per i più piccoli e pacchetti per tutte le tasche abbinati ai vari appuntamenti. Programma su: www.appenninoeverde.it

 

Ti potrebbe interessare anche...