Santarcangelo d/Romagna. Insediato nuovo Consiglio comunale. Il giuramento del sindaco Alice Parma.

Santarcangelo d/Romagna. Insediato nuovo Consiglio comunale. Il giuramento del sindaco Alice Parma.
la Giunta comunale - da sinistra_Donini, Zangoli, Parma, Rinaldi, Fussi, Sacchetti

SANTARCANGELO. Si è insediato ieri sera (lunedì 16 giugno) il nuovo Consiglio comunale di Santarcangelo, eletto in seguito alle votazioni amministrative del 25 maggio scorso. La seduta, seguita da un pubblico di circa 200 persone (allestita anche una saletta con schermo tv nelle immediate adiacenze della sala consiliare) e da circa 120 utenti web grazie alla diretta streaming, si è svolta alla presenza degli ex sindaci Giancarlo Zoffoli, Fabio Maioli, Mauro Vannoni, Mauro Morri e dell’ex Commissario straordinario Clemente Di Nuzzo.

I lavori del Consiglio sono cominciati sotto la presidenza di Laura Ceccarini in qualità di consigliere anziano, avendo ottenuto il più alto numero di preferenze. Si è quindi passati a trattare il primo argomento all’ordine del giorno, relativo all’esame delle condizioni di eleggibilità dei consiglieri neoeletti, le surrogazioni e la loro convalida. Due le surrogazioni votate all’unanimità dal Consiglio, entrambe riguardanti consiglieri comunali ai quali sono state conferite le deleghe di assessore: Emanuele Zangoli è stato surrogato da Patrizia Tumbarello e Danilo Rinaldi da Roberto Zaghini.

I consiglieri hanno quindi eletto il presidente e il vicepresidente del Consiglio comunale nelle persone dei consiglieri Stefano Coveri, Partito Democratico (11 preferenze) e Luca Mazzotta, Movimento 5 Stelle (6 preferenze). Assunta la carica di presidente, Coveri è intervenuto assicurando il massimo impegno per garantire imparzialità e favorire un dialogo costruttivo fra maggioranza e opposizione. Dialogo, ha in sostanza aggiunto, che dovrà avvenire con il massimo rispetto reciproco, affinché con il contributo di tutti sia possibile perseguire il miglior risultato nell’interesse della città.

Il sindaco di Santarcangelo Alice Parma, dopo aver giurato di osservare la Costituzione della Repubblica Italiana, ha pronunciato il suo discorso di insediamento e comunicato all’assemblea la composizione della Giunta comunale.

I lavori del Consiglio comunale sono poi proseguiti con la costituzione e designazione dei capigruppo, a cui ha fatto seguito un breve intervento di ciascuno di essi. Questi i sette gruppi consiliari costituiti: Partito Democratico, capogruppo Mirko Rinaldi; Sinistra Unita, capogruppo Roberto Zaghini; Movimento 5 Stelle, capogruppo Sara Andreazzoli; Una Mano per Santarcangelo, capogruppo Andrea Novelli; Progetto Ci.Vi.Co, capogruppo Luigi Berlati; Forza Italia, capogruppo Massimiliano Crivellari; Fratelli d’Italia, capogruppo Daniele Apolloni.

Ultimo argomento all’ordine del giorno della seduta l’elezione dei componenti della Commissione elettorale, che sarà costituita da Arianna Renzi e Andrea Martignoni (Pd) e da Sara Andreazzoli (Movimento 5 Stelle) quali membri effettivi e da Patrizia Tumbarello (Pd), Luigi Berlati (Progetto Ci.Vi.Co) e Roberto Zaghini (Sinistra Unita) quali membri supplenti.

 

Ti potrebbe interessare anche...