Cesena. Il corto ‘Acqua passata’ dell’aula didattica Monty Banks vince premio nazionale ‘L’anello debole’.

Cesena. Il corto ‘Acqua passata’ dell’aula didattica Monty Banks vince premio nazionale ‘L’anello debole’.
Acqua passata 1

CESENA. E’ nato nell’aula didattica Monty Banks di Cesena il cortometraggio “Acqua Passata”, che si ha vinto il premio “L’Anello debole” che la Comunità di Capodarco dedica a opere audio/video di forte impegno sociale e ambientale.

“Acqua Passata”, che si è imposto nella categoria “Cortissimi”, è un piccolo gioiello di ironia e malinconia che fotografa la difficile situazione in cui versano i giovani laureati italiani in cerca di lavoro. Il corto è scaturito dall’attività laboratoriale della “Monty Banks”, progetto rivolto soprattutto ai giovani (ma non solo) che offre lezioni e corsi pratici di sperimentazione sugli aspetti di videoproduzione.

Al laboratorio di Monty Banks, coordinato da Luca Stringara, hanno partecipato Giacomo Benini, Michele Manuzzi, Isabella Scarpellini e Filippo Venturi. L’attore cesenate Ettore Nicoletti ha ricoperto il ruolo del protagonista, dando ancora più valore al già ottimo lavoro svolto durante il laboratorio.

“Acqua Passata”, realizzato allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla precaria situazione del mondo del lavoro, è il primo di una serie di video pensati per informare sulle misure che verranno attuate sul territorio per contrastare il problema della disoccupazione giovanile collegati a Jobtown, progetto finanziato dal programma europeo Urbact II. Jobtown, coordinato dal Comune di Cesena, coinvolge 10 città europee e una università tedesca e si pone infatti l’obiettivo di favorire la progettazione condivisa e lo scambio di buone prassi finalizzate a favorire la ripresa e creare nuove opportunità lavorative per i giovani.

Il video è visibile sul sito www.premioanellodebole.it o sul canale youtube montybankscesena.

 

Articoli più letti