A Borgomarina Vetrina di Romagna un incontro su “Storia e ambiente della salina di Cervia.”

A Borgomarina Vetrina di Romagna un incontro su “Storia e ambiente della salina di Cervia.”
CERVIA BORGOMARINA

CERVIA. Proseguono gli appuntamenti culturali della manifestazione Borgomarina Vetrina di Romagna con un incontro dedicato alla storia e all’ambiente  delle saline di Cervia.  L’iniziativa è in programma giovedì 31 luglio 2014, alle ore 21, nel Piazzale Maffei, antistante la seicentesca Torre San Michele di Cervia. L’incontro verrà introdotto da  Renato Lombardi ed interverranno Oscar Turroni e Guerrino Gori.

L’iniziativa costituirà anche l’occasione per la presentazione del nuovo libro di Guerrino Gori intitolato: L’Alfabeto della natura è splendido senza misura! libro di Guerrino Gori, intitolato : L’Alfabeto della natura è splendido senza misura! Settimo fascicolo: le lettere “T”, “U” “V” “Z”. (Risguardi Editore – Forlì).

Una copia del libro verrà sorteggiata tra i partecipanti all’ievento e verrà data in omaggio. Verranno anche sorteggiati 5 ingrandimenti fotografici di foto d’ambiente.

Nel corso dell’iniziativa verranno proiettate suggestive immagini storiche e d’ambiente delle saline.

In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà nella Sala polivalente del Museo del Sale di Cervia (Magazzino del Sale Torre).

Oscar Turroni, Presidente del Gruppo Culturale Civiltà Salinara, approfondirà le caratteristiche delle modalità di produzione del sale. Turroni illustrerà il metodo tradizionale artigianale, a “raccolta multipla”, quando la realtà della salina di Cervia era caratterizzata dalla presenza di 149 fondi saliferi; illustrerà anche le caratteristiche del moderno sistema a “raccolta unica”, o “industriale”, adottato dopo la trasformazione delle saline del 1959. Verranno inoltre messe in rilievo le attività del Gruppo Culturale Civiltà Salinara, legate a 25 anni di attività dell’associazione, che collabora alla gestione del Museo del Sale e della Salina Camillone, l’unica rimasta delle saline storiche a “raccolta multipla”, oggi Presidio di Slow Food, per la produzione del “sale dolce di Cervia”.

Guerrino Gori illustrerà le caratteristiche dello scrigno naturalistico costituito dalla salina di Cervia, istituita “Riserva naturale di popolamento animale”, con un D. M. del 31 gennaio 1979. Novità di rilievo sarà la visione di straordinarie immagini dell’avifauna della salina, in gran parte inedite, che riprendono uccelli che si riflettono sugli specchi d’acqua: fenicotteri rosa, avocette, cavalieri d’Italia, garzette, fratini e fraticelli, rondini di mare, volpoche, germani, upupe, gabbiani corallini, aironi cenerini e tante altre specie di uccelli rari che popolano la salina o vi sostano durante le migrazioni.

L’iniziativa Borgomarina Vetrina di Romagna è promossa dal Comitato Borgomarina che fa capo al Consorzio Cervia Centro, in collaborazione con le locali Associazioni di categoria (ASCOM, Confesercenti, CNA e Confartigianato),  e con  il Comune di Cervia.

Ti potrebbe interessare anche...