Ravenna: ricevuta in municipio la Commissione Aces Europe per Ravenna città europea dello sport.

Ravenna: ricevuta in municipio la Commissione Aces Europe per Ravenna città europea dello sport.
Ravenna Sport

RAVENNA. Di fronte ad una sala del consiglio gremita di campioni dello sport ravennate, il sindaco Fabrizio Matteucci e l’assessore allo sport, Guido Guerrieri hanno accolto la commissione di valutazione, guidata dal segretario di Aces Europe, Sergio Allegrini e composta da Marco Lombardi e Fabiano Geravini. Tra i tanti campioni di sport che hanno aderito all’invito citiamo: Josefa Idem, Andrea Collinelli, Manù Benelli, Marcello Miani, Marco Faccani, Davide Ballardini, Alberto Servidei, Terry Gordini.

La cerimonia si è aperta con il benvenuto dell’assessore allo sport Guido Guerrieri alla Commissione europea e con il ringraziamento al pubblico presente.

E’ poi intervenuto il sindaco Matteucci che ha sottolineato come l’intero mondo sportivo debba essere riconoscente, in primis, ai tanti volontari che si adoperano quotidianamente, e con spirito di abnegazione, a diffondere i valori dello sport. “Come primo cittadino – ha dichiarato – devo dire che dai numeri riportati nel dossier,che oggi consegniamo alla commissione, emerge chiaramente come lo sport e le attività sportive in generale appartengano alla nostra comunità. Basta citare alcuni numeri: ben il 47% dei cittadini e delle cittadine svolgono attività motoria/sportiva e più di 30.000 ravennati risultano tesserati agli enti di promozione sportiva e alle federazioni”.

Per la Commissione è intervenuto il segretario Sergio Allegrini il quale nel ricambiare i saluti a nome dell’organismo di valutazione, si è detto meravigliato delle tante eccellenze sportive che la Città di Ravenna detiene, ed ha riconosciuto alla stessa Amministrazione i meriti del lavoro svolto riconoscendo che la filosofia che accompagna il progetto Aces Europe è stata ampiamente recepito nel dossier.

Nel pomeriggio di oggi e nella giornata di domani la commissione sarà in visita ad alcuni impianti sportivi del territorio, per verificare se la nostra città possiede requisiti tali da consentirle di conquistare l’ambito riconoscimento di Città Europea dello Sport 2016.

Ad accompagnare la commissione ci saranno i tre componenti il comitato d’accoglienza composto da Alessandro Barattoni (presidente della commissione consiliare sport), Noemia Piolanti (ex dirigente comunale dello sport) e Claudia Subini del comitato provinciale del Coni.

 

Ti potrebbe interessare anche...