Santarcangelo di Romagna: Inter-azioni di pace, prosegue fino al 31 ottobre la mostra per la trasformazione dei conflitti.

Santarcangelo di Romagna: Inter-azioni di pace, prosegue fino al 31 ottobre la mostra per la trasformazione dei conflitti.
Interazioni

SANTARCANGELO DI ROMAGNA. Prosegue fino al 31 ottobre 2014, la mostra interattiva per la trasformazione dei conflitti ‘Interazioni di pace’, allestita dalla cooperativa sociale Fratelli è Possibile di Santarcangelo, nelle sale della Biblioteca Baldini (ingresso da via Mazzini), con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e la collaborazione della Biblioteca. La mostra propone un viaggio nel mondo dei conflitti con un percorso che attraversa inizialmente tre modalità inefficaci di gestione del conflitto, prosegue nelle zone dell’ascolto di sé e del dialogo con l’altro, e giunge, infine, allo spazio dell’accordo e della pace.

I primi a sperimentare il percorso sono stati i ragazzi delle classi terza F e terza I della scuola media ‘Franchini’, in occasione della Festa della Solidarietà organizzata dal 19 al 21 settembre dalla consulta delle cooperative e associazioni di Santarcangelo. La mostra vede inoltre il coinvolgimento di alcune classi dell’istituto tecnico ‘R. Molari’, reso possibile dal contributo elargito dalla fondazione Francolini Franceschi, da sempre attenta alla formazione sociale e culturale dei giovani del territorio. Grazie al contributo e alla disponibilità della cooperativa sociale Fratelli è Possibile anche gli studenti della scuola primaria ‘Pascucci’ avranno la possibilità di sperimentare alcuni percorsi gratuiti presso la mostra Interattiva.

Oltre ai percorsi con le scuole, la mostra ‘Interazioni di pace’ è aperta alla cittadinanza, per percorsi individuali e di gruppo, tutti i giovedì di ottobre, dalle 17 alle 22 (per gruppi e scuole anche in altri orari su prenotazione telefonando al 392 9401652).

 

Ti potrebbe interessare anche...