Cesena. Tasi: nessun onere aggiuntivo per chi pagherà in ritardo. Il 16 ottobre è prevista la scadenza della prima rata.

Cesena. Tasi: nessun onere aggiuntivo per chi pagherà in ritardo. Il 16 ottobre è prevista la scadenza della prima rata.
cesena-centro-beta-comune

CESENA. Nessuna sanzione, né interessi da pagare per i contribuenti cesenati che verseranno la prima rata della Tasi oltre la scadenza prevista il 16 ottobre. Ricordiamo, infatti, che la Giunta comunale aveva approvato una delibera in tal senso già nell’agosto scorso. Questo allo scopo di agevolare i cittadini nell’applicazioni delle detrazioni previste, che vanno calcolate sulla base della dichiarazione Isee.

Resta invece confermata la scadenza del 16 dicembre per il saldo.

 

Ti potrebbe interessare anche...