Emilia Romagna. Ora uno sportello unico per il Suap dell’Unione Valle del Savio.

Emilia Romagna. Ora uno sportello unico per il Suap dell’Unione Valle del Savio.
Valle del Savio images

 LO SPORTELLO UNICO DELLE IMPRESE  VALLE DEL SAVIO. E’ nato lo Sportello Unico per le attività produttive dell’Unione Valle Savio. A partire da questa settimana, infatti, tutte le funzioni dei Suap di Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina,Verghereto sono in capo all’organismo nato all’inizio dell’anno per promuovere l’integrazione dell’azione amministrativa dei sei Comuni.
L’attività dello Sportello Unico si affianca a quelle già assunte dall’Unione nei mesi scorsi (Servizi Sociali, Protezione Civile, Servizi Informatici), completando così il quadro delle funzioni che fin dall’inizio si è deciso di unificare; in prospettiva, sono destinate ad aggiungersi ad esse anche la di pianificazione strategica e la progettazione europea.

Il passaggio all’Unione della gestione del Suap riguarda tutte le procedure riguardanti le imprese, e cioè i procedimenti relativi all’esercizio di attività produttive e di prestazione dei servizi (ad es. rilascio dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività) e le azioni riferite alla localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione degli impianti produttivi (e cioè i fabbricati, gli impianti e altri luoghi in cui si svolgono le fasi di produzione).

Escluse, invece, le pratiche riferite all’edilizia privata.

 LE PRATICHE NECESSARIE. Così, tutte le pratiche necessarie per avviare una attività o per costruire/ristrutturare locali destinati ad attività – che in precedenza venivano trasmesse ai singoli Comuni – d’ora in poi dovranno essere indirizzate all’ Unione dei Comuni della Valle del Savio.
Nel dettaglio, per quanto riguarda le procedure con modalità telematica (attraverso la piattaforma regionale SUAPER, operativa ormai da diversi anni), sarà il sistema stesso a guidare gli utenti sul canale idoneo per consentirne l’invio all’Unione e, contestualmente, trasmettere la ricevuta valida come attestazione di avvenuta notifica.
Per comunicare con il SUAP tramite posta elettronica certificata (pec), invece, le mail andranno inviate all’indirizzo: protocollo@pec.unionevallesavio.it
Infine, per i procedimenti che possono essere ancora attivati di persona, i documenti potranno essere presentati indifferentemente in uno dei seguenti uffici :

- Sede dell’Unione : Cesena , piazza del Popolo 10
- Sede dell’Unione : San Piero in Bagno, via Verdi 4
- Sede dei Comuni nel cui territorio verrà insediata l’attività

I COMMENTI. “Questo cambiamento – sottolineano il sindaco di Cesena Paolo Lucchi, presidente dell’Unione, e il sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini, titolare della delega allo Sportello Unico – ha richiesto un grande sforzo da parte degli uffici coinvolti, specialmente per armonizzare le modalità di lavoro, e di questo desidero ringraziarli. Per imprese e cittadini, invece, questa trasformazione rappresenta l’avvio di un nuovo percorso nel segno della semplificazione, con la certezza di trovare su tutto il territorio dell’Unione le medesime modalità di svolgimento delle procedure, così come le stesse associazioni di impresa ci hanno chiesto a più riprese”.

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...