Riccione. Al CinePalace prosegue la rassegna di cinema d’autore. Martedì 28 ottobre il regista Giovanni Piperno con ‘Le cose belle’.

Riccione. Al CinePalace prosegue la rassegna di cinema d’autore. Martedì 28 ottobre il regista Giovanni Piperno con ‘Le cose belle’.
CINEMAautore (1)

RICCIONE. Al CinePalace di Riccione prosegue la rassegna di cinema di qualità in collaborazione con l’Istituzione Riccione per la cultura. Ad aprire gli incontri dal titolo ‘Riusciranno i nostri eroi. I nuovi autori del cinema italiano incontrano il pubblico’,  martedì 28 ottobre alle ore 21,00, il regista Giovanni Piperno autore del film ‘Le cose belle’ .

Trama del film. Quattro vite a confronto nella Napoli piena di speranza del 1999 ed in quella paralizzata di oggi. La fatica di diventare adulti attraverso gli occhi di quattro ragazzi napoletani: Fabio ed Enzo, due maschietti dodicenni ancora bambini, e Adele e Silvana, due signorinelle quattordicenni. Quattro sguardi pieni di bellezza, tristezza, ironia, ingenuità, cinismo.

‘Si dice che il tempo aggiusti tutto e che le cose belle prima o poi verranno. Ma il tempo esiste davvero? O è solo un’illusione? Si muove fra queste domande ‘Le cose belle’ (Italia, 2013, 88′). Girato per le strade di Napoli, il film di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno percorre le storie dei suoi protagonisti immediato come un documentario, ma anche intenso come un’opera di finzione. Nel 1999, Ferrente e Piperno domandarono a quattro adolescenti napoletani come immaginassero il loro futuro, e poi raccolsero le loro risposte in ‘Intervista a mia madre’, piccolo film mandato in onda su Raitre. Nel 2011, più di dieci anni dopo, li hanno di nuovo messi davanti alla macchina da presa, ormai uomini e donne fatti. Che cosa è stato dei loro progetti, delle loro speranze? È stato galantuomo, il tempo? ‘(Roberto Escobar).

I prossimi film in cartellone:

Lunedì 3 novembre ore 21 e martedì 4 novembre ore 20,30 ‘Belluscone – Una storia siciliana’ (Italia/2014, 95′) di Franco Maresco, con Ciccio Mirra, Salvatore De Castro, Tatti Sanguineti, Salvatore Ficarra, Valentino Picone

Martedì 11 novembre ore 21 e mercoledì 12 novembre ore 20,30 ‘Il cinema ritrovato/ Classici restaurati in prima visione’, Gioventù bruciata (Rebel Without a Case, USA/1955, 111’) di Nicholas Ray.

Ingresso unico: 5 euro

Informazioni: Riccione Cinema D’autore/ Comune di Riccione/ Istituzione Riccione per la Cultura (tel 0541 608369) CinePalace Multicinema, via Virgilio 19 Riccione, tel 0541 605176.

Ti potrebbe interessare anche...