Funghi: come evitare pericoli di intossicazioni. Sedi ed orari degli sportelli micologici Ausl Romagna.

Funghi: come evitare pericoli di intossicazioni. Sedi ed orari degli sportelli micologici Ausl Romagna.
Raccolta funghi

AUSL ROMAGNA. Sebbene la stagione fungifera stia volgendo al termine, è bene adoperare, ancora la massima attenzione, prima di consumare i funghi che si sono raccolti. Una raccomandazione che viene anche, direttamente, dall’assessorato alle Politiche per la Salute della Regione, da cui si apprende che da inizio dello scorso settembre il Centro antiveleni di Pavia – Centro nazionale di informazione tossicologica dell’I.R.C.C.S. Fondazione Maugeri – ha registrato più di 220 casi di intossicazioni da funghi, tra cui 21 intossicazioni gravi (sviluppo di insufficienza epatica e necessità di ricovero in Terapia Intensiva): di queste ultime 8 si sono verificate in Emilia Romagna, tutte da funghi della famiglia dell’amanita, e tutte in persone che non si erano recate a far controllare, presso gli Ispettorati Micologici, quanto avevano raccolto.

Nel territorio dell’A.USL Romagna le intossicazioni da funghi sono state complessivamente 13 e hanno coinvolto complessivamente 16 persone (più nel dettaglio, nessun caso nel comprensorio di Forlì, 1 caso con 1 paziente nel Cesenate, 7 casi con 8 pazienti in provincia di Ravenna e 5 casi con 7 persone coinvolte in provincia di Rimini). Alcuni dei casi possono essere considerati gravi e con pazienti in pericolo di vita.

 Ribadita l’importanza di far controllare i funghi raccolti ai più vicini sportelli micologici dell’A.USL, di cui si riportano di seguito sedi orari e contatti.

 

Ravenna (via Fiume Montone Abbandonato, 134).

Lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 8:30 alle ore 9:30

 

Faenza (via Zaccagnini, 22)
Martedì dalle ore 12 alle ore 13

E’ inoltre possibile accedere anche in altri orari su richiesta, previo appuntamento da prendersi presso i servizi stessi.

Rimini ( via Coriano, 38 – ‘Colosseo‘)
Lunedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00; venerdi dalle ore 15:00 alle ore 17:00

Riccione (quartiere Fontanelle)
Lunedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00; giovedì dalle ore 9:00 alle ore 11:00

Novafeltria ( Distretto, p.zza Bramante)
Lunedì dalle ore 8:00 alle ore 9:00; mercoledì dalle ore 8:00 alle ore 9:00; venerdì dalle ore 8:00 alle ore 9:00

Le richieste di prestazioni in orari diversi da quelli riportati, saranno evase, in rapporto alla disponibilità di personale qualificato per il riconoscimento dei funghi presente in servizio, previo appuntamento con gli Ispettori Micologi operanti nelle tre sedi sopra citate, telefonando al numero 0541.707290.

Cesena (presso il Dipartimento di Sanità pubblica, via Moretti 99, telefono 0547.352079).
Fino al 30 novembre, il lunedì e i giorni successivi alle festività infrasettimanali dalle ore 11:00 alle ore 12.30.

San Piero in Bagno (presso l’ospedale ‘Angioloni’, via Marconi 36, telefono 0543.917116).
Fino al 30 novembre, il sabato dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Forlì (presso Dipartimento di Sanità pubblica, via della Rocca 19 – Forlì)

Le richieste di prestazioni saranno evase previo appuntamento con gli Ispettori Micologi, contattando lo Sportello della Prevenzione al numero 0543.733564 (dal lunedì al venerdì 8,30-13, giovedì dalle 14,30 alle 17).

 

 

Ti potrebbe interessare anche...