Ravenna: tornano le conferenze dedicate alle città gemelle. Tema conduttore l’affermazione delle idee luterane.

Ravenna: tornano le conferenze dedicate alle città gemelle. Tema conduttore l’affermazione delle idee luterane.
Ravenna PiazzaDelPopolo01

RAVENNA. L’affermazione delle idee luterane in Germania, Francia e Inghilterra è il tema conduttore dell’edizione 2014 del ciclo di conferenze dedicate alle tre città gemellate con Ravenna – Chartres, Chichester e Speyer – intitolato ‘Per sola fede’.

Il relatore è  Michele Borsatti e gli incontri si svolgono alla sala D’Attorre di Casa Melandri  il 15, il 22 novembre e il 6 dicembre alle 18.

Nel primo incontro dell’8 novembre si è parlato dell’importanza storica della città di Speyer per quanto riguarda il rapporto tra politica e religione, evidente già diversi secoli prima della Riforma luterana; quindi si ripercorrerà brevemente la storia della varia e tumultuosa diffusione delle idee luterane in Germania. Nel secondo si toccheranno alcuni momenti importanti della storia di Chartres, con particolare riferimento alle guerre di religione in Francia nel corso del secolo XV. Il terzo appuntamento sarà dedicato alla città di Chichester, con la rievocazione di alcune figure fondamentali per ripercorrere la storia dell’anglicanesimo e dei complessi intrecci tra la storia della monarchia inglese e la religione nella prima età moderna. L’ultimo incontro prende spunto dalla recente edizione della prima traduzione italiana del dialogo di Erasmo da Rotterdam ‘Iulius exclusus e coelis’, che rappresenta un incontro immaginario tra Giulio II e San Pietro alle porte del Paradiso.

L’iniziativa è promossa dall’assessorato alla Cooperazione internazionale, dalle associazioni ‘Amici di Chartres’ e ‘Amici di Chichester’ e dal circolo ‘Amici di Speyer’. Al ciclo di conferenze si accompagna la possibilità di assistere, per tutto il mese di novembre, alla proiezione di un video multivisione in una delle vetrine della Cassa di Risparmio di Ravenna in piazza del Popolo.

Tutto ha avuto inizio dall’idea di ‘gemellare’ i circoli fotografici delle città gemellate con Ravenna. Sono stati messi in contatto il circolo fotografico di Chartres con il circolo fotografico Enrico Mattei di Ravenna, i circoli di Chichester e Speyer con quello dei Portuali di Ravenna ed è stata creata già l’anno scorso una prima multivisione con l’intento di mostrare immagini in grado di illustrare le bellezze e gli angoli meno noti di tutte e quattro le città.

Ora sono state raccolte 160 nuove foto, elaborate in una multivisione dal ravennate Leonardo Casadei, che grazie all’aiuto e alla collaborazione di Dataweb, del Comune e della Cassa di Risparmio di Ravenna sono visibili appunto per tutto il mese di novembre in piazza del Popolo in un’apposita vetrina. Il tema di questa seconda edizione è “’Le quattro stagioni nelle città gemelle’, con foto da Chichester, Speyer, Chartres e Ravenna; una copia del lavoro verrà inviata a tutte le città coinvolte, in modo che possa essere utilizzata per la promozione dei gemellaggi.

A fine novembre è inoltre prevista la visita del presidente del Chichester Camera Club, Jan Davis, a Ravenna, in occasione della quale è in programma anche un incontro con alcuni soci del circolo fotografico della Compagnia Portuale.

 

Ti potrebbe interessare anche...