Emilia Romagna. A Ravenna ‘in custodia’ la Ms 472, per conservarla nella ‘memoria’ della Città.

Emilia Romagna. A Ravenna ‘in custodia’ la Ms 472, per conservarla nella ‘memoria’ della Città.
14-11-12-1977 consegna MS 472, panoramica

MARINA DI RAVENNA: RIPOSIZIONAMENTO DELLA  MOTOSILURANTE 472. Venerdì, 14 novembre, l’associazione nazionale Marinai d’Italia – Gruppo di Ravenna “riceve  in custodia per conservare alla storia” della Città un cimelio di grande importanza: la Motosilurante 472, uno dei pochi esemplari ancora superstiti della flotta appartenuta alla Regia Marina, utilizzata durante il secondo conflitto mondiale.

Alla cerimonia di riposizionamento della Motosilurante, in programma alle 10 a Marina di Ravenna, nel piazzale della Marina, saranno presenti le massime Autorità Civili e Militari.

 STORIA DELL’IMBARCAZIONE. La motosilurante appartiene a una classe di imbarcazioni veloci usate come mezzi d’assalto durante la Seconda guerra mondiale, fu costruita negli stabilimenti navali di Monfalcone nel 1942 e fu donata dalla Marina Militare al comune di Ravenna nel 1977, al termine di un lungo servizio nel basso Tirreno, nell’Adriatico e nello Ionio ed adottata, come emblema, dal Gruppo ANMI di Ravenna intitolato a ‘Primo Sarti‘, ravennate, Medaglia d’oro al Valor militare della Seconda guerra mondiale, conseguita proprio su questa tipologia di Unità, a prezzo della vita, con un atto di contrasto alla violenza fascista.

La Motosilurante 472, con simbolo di categoria un cuore rosso, fornì un importante e decisivo contributo nella lotta di liberazione consentendo lo sbarco, il recupero dei sabotatori e il rifornimento alle formazioni partigiane operanti nel Ravennate. Il comune di Ravenna posizionò la Motosilurante dapprima nel piazzale antistante la capitaneria di Porto in Darsena di città, successivamente fu dislocata presso l’ex colonia di Marina di Ravenna, poi in piazzale dei Marinai ed infine, fino al 2004 in piazzale della Marina.

Dopo anni di assenza, in seguito al recupero eseguito da Navi Ravenna, torna riposizionata sul lungomare di Marina di Ravenna, a fianco della sede dei Marinai d’Italia.

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...