Ravenna vince la battaglia con il digital divide.Offerte adsl e telefono senza canone.

Ravenna vince la battaglia con il digital divide.Offerte adsl e telefono senza canone.
Digital divide

NOTIZIARIO. Lo stato di arretratezza delle infrastrutture collegate soprattutto alla comunicazione, è uno dei tempi più caldi in questa fine di anno, quando la Ue sarà messa in condizione di definire al meglio le nuove risorse da distribuire per il successivo periodo programmatico. In Italia infatti sono ancora molto numerose le zone in cui gli utenti non si trovano nemmeno di fronte alla possibilità di decidere se optare per offerte adsl e telefono senza il canone o con il canone (e men che meno in fibra).

Un problema che invece non riguarda l’Emilia Romagna che per prima ha tagliato il traguardo del 100% di territorio coperto dalla connessione adsl, e dove come impegno e come risultati brilla proprio Ravenna. Gli ottimi risultati sono stati ottenuti tramite l’impegno dell’Amministrazione comunale, ma anche grazie alla grande partecipazione dimostrata dai cittadini, come si evince dalle affermazioni entusiaste del presidente Roncalceci, che ha voluto offrire un piccolo tributo di riconoscenza in modo particolare a “Massimo Cameliani ed alla dirigente Maria Brandi per l’ascolto dei numerosi cittadini coinvolti nel procedimento partecipativo. Auspico a questo punto che i lavori vengano terminati il prima possibile essendo la connessione ad internet diventata indispensabile per tutti i cittadini del forese in particolare. “

Ma ottime notizie arrivano anche dall’impegno di ingenti investimenti da parte di uno degli attori principali per le telecomunicazioni in Italia, ovvero Telecom, la quale ha l’obiettivo di porre in opera cavi in fibra per collegare oltre 250 armadi e raggiungere oltre 41 mila unità abitative. Un impegno economico considerevole per Telecom, che tocca i 5,5 milioni di euro, ma che porrà Ravenna già nel futuro prossimo, grazie alla copertura dell’ultrabroadband. Un passo in avanti ulteriore, considerati i benefici derivanti dalla qualità del servizio in fibra, ma anche per l’estensione della copertura 4G per la telefonia mobile.
A sintetizzare il fermento intorno a queste scelte ‘strategiche‘ è Marco Vogni, responsabile Access Operations Line Emilia Romagna di Telecom Italia “Siamo lieti che Ravenna sia tra le prime città italiane ad avere moderne infrastrutture di rete che consentano ai cittadini e alle imprese di usufruire di servizi innovativi in grado di contribuire allo sviluppo dell’economia locale.
Nell’ambito del proprio piano d’investimenti, Telecom Italia ha deciso di dedicare una quota significativa ai programmi di sviluppo delle reti ultrabroadband, dando così un notevole contributo al conseguimento degli obiettivi previsti dall’Agenda digitale europea. A Ravenna la fibra ottica e il 4G sono già realtà, grazie anche alla fattiva collaborazione dell’Amministrazione comunale”.

Link: http://miglioriofferteadsl.com/tipo/adsl-e-telefono.html

 

 

Ti potrebbe interessare anche...