Faenza. Ripristino lavori Chiusa di Errano. Il commento del sindaco Giovanni Malpezzi.

Faenza. Ripristino lavori Chiusa di Errano. Il commento del sindaco Giovanni Malpezzi.
Faenza

FAENZA. Come noto, le ripetute ed insistenti piogge di quest’anno hanno provocato nell’area della chiusa di Errano, alcune voragini lungo il fianco sinistro del manufatto e nel relativo tratto stradale, costringendo a transennare l’intera area e a chiuderne il transito. Nei giorni scorsi il competente Servizio Tecnico di Bacino ha comunicato di aver avviato le procedure per finanziare il ripristino dell’area e della struttura.

‘L’Amministrazione comunale – afferma il sindaco Giovanni Malpezzi – dopo l’immediatezza dei sopralluoghi tramite i tecnici comunali e i tecnici del Consorzio di bonifica, ha fortemente sollecitato il Servizio Regionale competente ad intervenire per reperire con urgenza gli 80 mila euro necessari per la ricostruzione della parte danneggiata della chiusa e del tratto di strada inghiottito dalla frana’. Come è stato appurato, ad innescare il cedimento del drenaggio posto a fianco del murazzo sinistro della Chiusa che scarica a fondo muro era stata la forte infiltrazione d’acqua di falda dai terreni laterali, e l’eccessiva pressione prodotta della stessa.

‘Non appena ottenuto il finanziamento – sottolinea Malpezzi – i tecnici del servizio regionale, in collaborazione con quelli comunali, interverranno per aprire i terreni a fianco del murazzo della chiusa, a partire dalla strada e lungo l’intera parete, per ripristinare e potenziare la funzionalità del drenaggio’. ‘In base alle informazioni ricevute – conclude il sindaco – i lavori potranno terminare, condizioni meteo permettendo, tra fine aprile e inizio maggio’.

 

Ti potrebbe interessare anche...