Cervia. Il programma dei prossimi incontri culturali di gennaio.

Cervia. Il programma dei prossimi incontri culturali di gennaio.
cervia-casa delle aie

CERVIA. Proseguono con successo le serate culturali promosse dall’Associazione Culturale Casa delle Aie Cervia. Il programma si articola in 20 incontri della stagione culturale 2014-2015, che iniziata lo scorso mese di novembre, terminerà ad aprile. A metà di questo percorso culturale il bilancio delle iniziative è ampiamente positivo. In primo luogo si consolida la riscoperta del teatrino della Casa delle Aie come sede di importanti iniziative gratuite, aperte a tutti e non solo ai soci. Anche l’ampia presenza di un pubblico partecipe all’ultima serata musicale degli auguri dello scorso 19 dicembre è stata la conferma ulteriore del successo delle 5 iniziative precedenti. Un altro elemento da sottolineare è il rapporto di fattiva collaborazione, il gioco di squadra, che si è instaurato tra l’Associazione Casa delle Aie e la gestione del ristorante, che fa capo ai fratelli Battistini. E’ un rapporto che facilita la circolazione delle informazioni ed il coinvolgimento dell’utenza. Ne è stata una riprova anche il successo della partecipazione congiunta di associazione e gestione delle Aie, nella settimana di Natale, alla trasmissione televisiva ‘A Treb’ di Videoregione, molto seguita in ambito romagnolo ed emiliano.

Dopo la pausa delle festività natalizie gli incontri culturali riprenderanno nel teatrino dal 9 gennaio 2015, con quattro interessanti appuntamenti, in programma al venerdì sera, alle ore 21,

Ecco la sintesi delle iniziative:

- 9 gennaio L’Associazione Culturale Casa delle Aie in collaborazione con l’Istituto Friedrich Schürr organizzano un Trebbo dialettale in allegria, con le interpretazioni poetiche di Marco Grilli e con le musiche e le ballate di Gianni Broccoli che si accompagna con la chitarra e l’armonica a bocca. Conduce la serata Sauro Mambelli.

- 16 gennaio ’Amarcord Rumagna’ alle origini della musica popolare romagnola con l’esibizione del Trio Iftode, composto da Teddi Iftode (primo violino), Radu Iftode (secondo violino) e Vlad Iftode (tastiera). La serata è condotta da Gabriele Zelli che propone aneddoti sulla Romagna e i romagnoli.

- 23 gennaio Serata musicale con il complesso ‘I Band’. Il concerto si articola in un viaggio musicale attraverso la musica degli anni ’60 e ’70, con successi intramontabili di brani tratti dai repertori di gruppi e solisti che hanno caratterizzato quel periodo storico. Il complesso si compone di Daniele, voce leader, Alberto, chitarra e voce, Rossella pianoforte, tastiere e voce, Mario, basso e voce e Roberto, batteria.

- 30 gennaio – Incontro culturale sulla Prima Guerra Mondiale a Cervia, con videoproiezione di immagini e documenti d’epoca. Relatore Enzio Strada. Nella seconda parte della serata ‘Parole di guerra oggetti di pace’ con l’intervento di Roberto Zalambani, che mette in mostra alcuni oggetti bellici, destinati ad uso civile nel periodo postbellico. L’incontro è introdotto da Renato Lombardi e viene promosso in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale.

Prosegue quindi un programma con un mix di storia, cultura, ricerca, tradizioni, musica e spettacolo che caratterizza l’ampio calendario di eventi culturali promosso dall’Associazione Culturale Casa delle Aie Cervia.

In occasione delle serate culturali la gestione del Ristorante della Casa delle Aie, che fa capo alla famiglia Battistini, propone interessanti proposte di degustazione di piatti della tradizione gastronomica romagnola (INFO tel. 0544 927631)

 

Ti potrebbe interessare anche...