Mondo. Interessanti itinerari per scoprire il Brasile di Paulo Coelho.

Mondo. Interessanti itinerari per scoprire il Brasile di Paulo Coelho.
La bandiera del Brasile

Se è vero che “Le persone giungono sempre al momento giusto nei luoghi in cui sono attese”, come scrive lo scrittore brasiliano Paulo Coelho, allora perché non chiedersi: “è il momento giusto per andare in quel immenso Paese che è il Brasile?”

Evolution Travel propone numerosi itinerari, eccone alcuni:

LA ROTTA DELLE EMOZIONI.

Un itinerario per chi desidera conoscere il Brasile attraverso sentieri inusuali. Prima tappa São Luis con la visita delle spiagge di Calhau, Caolho, Ponta d’Areia, il Parco ecologico di Jansen (costituito nel 1988 per proteggere le mangrovie e la fauna locale), il Ceprama (il centro dei mestieri del Maranhão che riunisce l’artigianato proveniente da tutta la regione), la piazza Dom Pedro II (patrimonio UNESCO) con il palazzo dei Leoni (attuale sede del governo Maranhense, è stato eretto dai francesi nel 1612), la Chiesa da Sé, il convento delle Mercês, la scuola di musica del Maranhão e il teatro João do Vale.Partenza in jeep per Barreirinhas, con attraversamento su chiatta del Rio Preguiças e visita del Parco nazionale dei Lençois Maranhenses, con escursione a piedi sulle dune. Si prosegue per il porto di Barreirinhas, dove a bordo di motoscafi si naviga il Rio Preguiça in direzione dell’oceano, con sosta nella regione di Vassouras, alla spiaggia di Caburè e arrivo ad Atins, un tuffo nel Brasile di 30 anni fa, per vivere a stretto contatto con la natura e addormentarsi cullati dal rumore dell’oceano. Si prosegue poi per Tutoia, città situata al confine tra lo stato del Maranhão e quello del Piauì, su piste sabbiose, attraversando minuscole cittadine (come quella di Rio Novo) e lagune naturali per ammirare il Delta das Americas (ovvero il Delta di Parnaiba) e giungere a Parnaiba, quindi Caburè, località adagiata su due sponde, per scegliere se fare il bagno al mare o al fiume, ed infine Jericoacoara.
L’itinerario di 8 giorni/6 notti prevede quote da 1.932 euro per persona, in camera doppia, in pernottamento e prima colazione con voli.

IL BRASILE TRA GASTRONOMIA, CASCATE E MUSICA!

Dall’animata Rio de Janeiro alle maestose Cascate di Iguassu alle spiagge di Salvador de Bahia.

Si parte da Rio de Janeiro con visita al Parco Corcovado, al Pan di Zucchero e alla favela di Santa Maria. Si prosegue per Iguassú con escursione sia del lato brasiliano sia del lago argentino del Parco delle Cascate (in Brasile: safari in carrello elettrico che percorre un sentiero nella foresta atlantica che arriva al fiume Iguaçu, con imbarco su gommone per risalire il corso del Rio Iguazù fino a raggiungere il fronte delle cascate). Creato nel 1939 e riconosciuto dall´UNESCO nel 1986, il parco nazionale conta con 282 cascate che arrivano fino a 82 metri di altezza.  Quindi nella bellissima città coloniale di Salvador de Bahia, dove gli schiavi hanno tramandato molte usanze della loro terra di origine, tra cui la “Capoeira” ed il “Condomblè” (una pratica religiosa africana con influenze di cattolicesimo). 
L’itinerario di 10 giorni/8 notti prevede quote da 2.242 euro per persona, in camera doppia, in pernottamento e prima colazione (e alcuni pasti) con voli.

PANTANAL E CHAPADA DOS GUIMARÃES

Un itinerario nelle terre del Pantanal (cosi si chiamano le immense terre paludose, nel sud-ovest del Brasile, uno degli ultimi paradisi naturali del mondo), nella modernissima Brasilia e nei paesaggi maestosi della Chapada dos Guimarães, per finire nelle acque tiepide nella regione di Nobres.

Si parte da Brasilia, la capitale, dove struttura e architettura si sono inscindibilmente unite con le grandi opere di Oscar Niemeyer. Si prosegue per Cuiabà, con visita dello zoo e dell’università (principali centri per lo studio della biologia del Pantanal), poi Poconé per il safari notturno (con osservazione di numerosi animali come volpi, ocelotti, rapaci, centinaia di alligatori e, con un po’ di fortuna, giaguari), una camminata ecologica (si potranno ammirare i caimani, varie specie di uccelli e numerosi animali, l’escursione in barca a remi nella magnifica alba del Pantanal, una passeggiata attraverso i campi allagati con il cavallo Pantaneiro. Quindi la Chapada dos Guimarães, con la visita dei canyon di pietra, le Cascate Salgadeiras, le formazioni rocciose di Città di Pietra e il Parco Nazionale con le cascate Véu de Noiva. Poi Bom Jardim per fare snorkeling nell’Aquário Encantado (una sorgente con 6 metri di profondità e acque trasparenti con molti pesci multicolori), la laguna Araras e le cascate Serra Azul e Namorados, immerse nella foresta.

L’itinerario di 11 giorni/9 notti prevede quote da 3.922 euro per persona, in camera doppia, in pernottamento e prima colazione (con alcuni pasti) con i voli.

www.brasile.evolutiontravel.it

www.evolutiontravel.it

 


Ti potrebbe interessare anche...