Piacenza delle EX non fa sconti alle Aquilotte

Piacenza delle EX non fa sconti alle Aquilotte
forlì-piacenza

Grande tensione per le ragazze della Volley 2002, obbligate a fare punti a tutti i costi. Al PalaRomiti arriva la Rebecchi Nordmeccanica, campione in carica per quanto riguarda scudetto, Coppa Italia e Supercoppa. Già dalla vigilia il match si preannunciava estremamente importante anche perché, come aveva dichiarato coach Vercesi, “ogni partita per noi deve essere come una finale”. Inoltre la presenza di ben cinque ex tra le file delle emiliane – Brussa, Di Iulio, Angeloni, Borgogno e il libero Cardullo che quest’anno ha giocato a Forlì il girone di andata – rendeva vibrante il match sin dal prepartita.
Lo starting six disegnato da coach Vercesi è formato da Stoltenborg alla regia, Neriotti e Ceron al centro, capitan Koleva opposto, Aguero e Ventura in posto quattro, Ferrara libero. Dal lato opposto del taraflex rosa, Chiappini schiera Dirickx al palleggio, Sorokaite, Van Hecke e Di Iulio in attacco, Leggeri e Vargas centrali, con Cardullo libero.
Inizio difficile per le aquilotte che nel primo set partono con un parziale di 6 a zero a loro sfavore. Coach Vercesi chiama il time out e sostituisce Stoltenborg con Lancellotti. Piacenza allunga e va al time out tecnico sul 12 a 3. Sul 6 a 17 Vercesi manda in campo Nazarenko per Neriotti, Guasti per Ventura e Stoltenborg per Lancellotti. Le aquilotte si scuotono e ritrovano un briciolo di determinazione. Il primo set però è oramai irrimediabilmente compromesso.

Nel secondo set le aquilotte raggiungono Piacenza sul 4 pari, poi commettono una serie di errori in ricezione e regalano 6 punti alle avversarie. Sul 4 a 10 Vercesi fa scendere in campo Potokar per Ventura. Si va al tempo tecnico sul 6 a 12. Con la ripresa del gioco non avviene però l’atteso cambio di marcia. Piacenza è un rullo compressore e porta a casa anche il secondo set con un cospicuo vantaggio. 

Nel terzo set Forlì tira fuori l’orgoglio. Dal 6 pari con una schiacciata di capitan Koleva le aquilotte vanno temporaneamente in vantaggio. Piacenza torna a condurre. Due bombe di Guasti riportano la parità prima a 9, poi a 10. Al time out le ospiti sono avanti di due lunghezze. Il resto del set vede i tentativi di Forlì di non perdere contatto. Sul 16 a 22 coach Vercesi chiama la sospensione del gioco. Senza grosse emozioni il terzo set si chiude sul 17 a 25.
Anche se Piacenza quest’anno aveva mostrato un andamento a tratti altalenante, a Forlì non ha fatto sconti, chiudendo il match 3 a 0 in poco più di un’ora di gioco.
Una nota positiva: oggi al PalaRomiti i tifosi forlivesi hanno dato prova di essere presenti e vicini alla squadra. In questa fase del campionato le aquilotte hanno estremo bisogno di continuare a sentire il calore dei loro sostenitori.

LE DICHIARAZIONI
Al termine del match, coach Vercesi ha dichiarato: “Piacenza ha giocato una partita di alto livello. Questo vuol dire che ci hanno rispettato e che non sono venuti a Forlì per fare una passeggiata. Sono campioni d’Italia e hanno giocato al 100%. Anche noi avevamo l’aspettativa di fare una gara a un livello più alto. In settimana ci siamo allenati bene. Forse era tanta la voglia di fare che alla fine ci siamo bloccati. Non posso dire niente delle ragazze, ci hanno provato fino in fondo. Il problema maggiore lo abbiamo avuto a partire da muro-difesa. E poi è mancata un po’ di concentrazione da parte nostra. Secondo me noi possiamo crescere e giocare alla pari con tutte le squadre, però è fondamentale trovare la giusta concentrazione”. 

VOLLEY 2002 FORLÌ – NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA 0-3 (11-25, 13-25, 17-25)
Arbitri: Rossella Piana e Antonio Longo. Durata set: 21’, 20’, 23’; tot 64’.

VOLLEY 2002 FORLÌ: Lancellotti, Stoltenborg , Ventura , Ceron 5, Potokar 1, Nazarenko ,Guasti 3,Neriotti 3, Aguero 5, Koleva 11, Ferrara (L). Non entrate: Prsa, Rossi.
All. Angelo Vercesi. Vice Giovanni Tassani.
Muri 3, battute sbagliate 6, errori ricez. 10, ricez. pos 44%, ricez. perf 24%, errori attacco 7, attacco 28%.

NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA: Sorokaite 14, Valeriano , Dirickx 6, Leggeri 4, Vargas 11, Van Hecke 13, Di Iulio 9, Cardullo (L). Non entrate: Carocci (L), Brussa, Angeloni, Wilson, Caracuta, .
All. Alessandro Chiappini. Vice Stefano Saja.
Muri 8, battute sbagliate 5, errori ricez. 3, ricez. pos 67%, ricez. perf 36%, errori attacco 7, attacco 46%.

PROSSIMO TURNO DI CAMPIONATO
Domenica 25 gennaio, alle ore 18.00, quarta giornata del Campionato di Pallavolo Femminile Serie A1: al PalaRomiti di Forlì la Volley 2002 ospiterà la Savino Del Bene Scandicci.

IN TV
Media partner della Volley 2002 Forlì è Nuovarete, canale 110 del digitale terrestre.
L’emittente televisiva trasmette in differita le partite delle aquilotte tutti i lunedì alle ore 22.30, con il commento di Enrico Giorgi e Mauro Giannetti. Tutti i martedì, alle ore 19.00, sulla stessa rete, va in onda il programma Volley TV, condotto da Enrico Spada, a cui di volta in volta si alternano come ospiti le giocatrici e lo staff della Volley 2002. Martedì 20 gennaio saranno presenti in studio Angelo Vercesi, allenatore della Volley 2002.

Ti potrebbe interessare anche...