Rimini. San Valentino con Discover Rimini passeggiando per la città alla ricerca della rosa malatestiana.

Rimini. San Valentino con Discover Rimini passeggiando per la città alla ricerca della rosa malatestiana.
Arco d'Augusto a Rimini, foto di repertorio

RIMINI. ROSA DI STORIA, ROSA D’AMORE, alla ricerca della rosa malatestiana nei monumenti cittadini SABATO 14 E DOMENICA 15 FEBBRAIO. 

Rosa Malatestiana

LA ROSA è il fiore d’amore per eccellenza. Nei più importanti monumenti di Rimini spicca una rosa inconfondibile, formata da soli quattro petali: è un simbolo che trae ispirazione nel mondo romano, usato soprattutto nel Rinascimento da Sigismondo Pandolfo Malatesta e ripresa nei secoli successivi quale forma decorativa a partire dal Settecento.

L’INIZIATIVA. In occasione della festa degli innamorati, Discover Rimini dedica una passeggiata culturale alla ricerca di questo fiore legato alla storia di Rimini ed in particolare ai signori che dominarono la città per oltre due secoli, i Malatesta. Dall’Arco d’Augusto al Tempio Malatestiano, da Castel Sismondo al Museo della Città, il percorso sarà l’occasione per ricordare figure femminili legate per amore alla famiglia Malatesta, Isotta degli Atti e Francesca da Rimini in testa. A cura di Michela Cesarini, storica dell’arte. 

Incontro all’Arco d’Augusto alle 15. Costo di partecipazione: 16 euro a coppia, 9 euro per singoli visitatori (comprensivo di biglietto di ingresso al Museo della Città).

Ti potrebbe interessare anche...