Ravenna. Pubblica Assistenza entra in rete e inaugura la centrale unica per i servizi a domicilio.

Ravenna. Pubblica Assistenza entra in rete e inaugura la centrale unica per i servizi a domicilio.
Pubblica Assistenza Ravenna presentazione messa in rete

RAVENNA. Dalla messa in rete e dalla collaborazione e confluenza di varie realtà operanti singolarmente nel territorio, nasce una nuova formula di servizi domiciliari, specialistici e integrati.

MESSA IN RETE. La novità è nella messa in rete, organizzazione e ottimizzazione delle singole energie e valenze: varie e consolidate attività del territorio, operanti in campi  dal sanitario all’assistenziale ai servizi, infatti, si uniscono per una assistenza a 360 gradi e H 24 , per qualsiasi esigenza di servizi, portati a domicilio.

Un infermiere o un fisioterapista per prestazioni  che possono andare dall’iniezione alla medicazione alla terapia, una badante o un’assistente alla persona, una esigenza di fornitura di pasti o di spesa consegnata a domicilio, di commissioni o di lavori domestici, di segretariato sociale/sanitario per pratiche e consulenze; una necessità di prestazioni specialistiche, esami di laboratorio, diagnostica; di ossigenoterapia iperbarica, di cura di ferite difficili; assistenza psicologica anche familiare, baby sitting, supporto ‘doposcuola’ per compiti e recupero crediti scolastici;  trasporto attrezzato, trasporto in ambulanza, trasporto disabili; telesoccorso con centrale di ascolto; fornitura a casa, per vendita e noleggio di ausilii sanitari ed ortopedici;  tutte queste prestazioni confluiscono in un unico servizio, gestito da una unica centrale di ascolto e ricezione della singola esigenza, e fornito a chiunque necessiti di assistenza professionale in momenti critici o necessità dovute a trauma, disabilità, difficoltà, (condizioni anche temporanee), per il loro superamento, o persistenti per condizioni di età e malattia.

UN RIFERIMENTO. Si offre così un punto di riferimento per una ampia gamma di esigenze, garantito dalla consolidata professionalità, affidabilità e prestigio delle realtà di servizi già operanti da tempo e conosciute, sollevate da una parte logistico-organizzativa che diventa comune; comprendendo l’utilità della razionalizzazione organizzativa, che riversa i suoi benefici nella maggiore capacità di assistenza verso le singole esigenze e libere di concentrare così le proprie energie sul proprio servizio e ‘mission’.

LE AZIENDE e realtà inizialmente partecipanti sono:

  • Pubblica Assistenza (Ravenna): trasporto in ambulanza, trasporto attrezzato e sanitario, trasporto disabili
  • Centro medico polispecialistico Olympus (Ravenna): prestazioni medico specialistiche di medicina interna, cardiologia, gastroenterologia, pediatria, reumatologia, diabetologia, endocrinologia, dietologia, fisiatria, ortopedia, medicina dello sport, del benessere; diagnostica strumentale e terapia fisica riabilitativa
  • Ortopedia Spadoni (Ravenna): articoli sanitari e ortopedici con laboratorio ortopedico; esame baropodometrico computerizzato del piede e del passo; ausili per igiene e mobilità di anziani e disabili; calzature anatomiche e plantari ortopedici; sistemi e ausili, consulenza tecnico-ortopedica, noleggio ausilii e apparecchiature
  • Centro Iperbarico (Ravenna): cura di pazienti, patologie ed emergenze, trattabili con somministrazione di ossigeno in camera iperbarica. Centro-leader internazionale nella medicina subacquea industriale, scientifica, tecnica, turistica, ricreativa. Sede del Centro cura ferite difficili dell’Ausl di Ravenna; Centro di cura di medicina rigenerativa
  • AdiCoop (Faenza, Ravenna): assistenza privata domiciliare integrata, prestazioni infermieristiche, assistenza ospedaliera e post ospedaliera.
  • Sanitaria romagnola (Lugo, Cotignola): prodotti sanitari, ortopedici, ausili per disabili e anziani, plantari, scarpe, esame computerizzato del piede; noleggio letti, carrozzelle, apparecchi per terapie.

Contestualmente, si offre all’utente un’assistenza completa, articolata, portata a casa  e nella famiglia, con un valore aggiunto di serenità oltre che per la nota professionalità delle aziende di servizio, per la continuità con il proprio ambiente e abitudini. Il servizio viene offerto nel territorio della provincia di Ravenna. Il coordinamento sarà della Pubblica Assistenza provinciale di Ravenna.

Il servizio risponde al n. Tel. 0544/505050 – H 24

Ti potrebbe interessare anche...