Forlì-Cesena. Convegno alla Camera di Commercio sui mercati elettronici, opportunità per le imprese e un obbligo per le amministrazioni pubbliche.

Forlì-Cesena. Convegno alla Camera di Commercio sui mercati elettronici, opportunità per le imprese e un obbligo per le amministrazioni pubbliche.
Forlì mercati elettronici Tavolo relatori

FORLI’-CESENA. Si è svolto il 12 marzo alla Camera di Commercio di Forlì-Cesena, con grande partecipazione di pubblico, il convegno ‘I mercati elettronici per i beni e servizi: un’opportunità per le imprese, un obbligo per le Pubbliche Amministrazioni’, iniziativa a sostegno delle imprese e degli operatori economici per accompagnarli nel percorso di cambiamento e innovazione con particolare riferimento ai rapporti con la Pubblica Amministrazione.

ALL’INCONTRO, organizzato da Comune di Forlì e Camera di Commercio di Forlì-Cesena, erano presenti esperti dei mercati elettronici sia di Consip (su scala nazionale) che di Intercent-ER (su scala regionale) che hanno spiegato alle imprese come abilitarsi a tali mercati per presentare i propri prodotti e servizi e che ringraziamo sin da ora per la loro disponibilità. Il ricorso alla contrattazione per via telematica, per effetto delle vigenti normative in materia di acquisti da parte della Pubblica Amministrazione, è ormai divenuto inevitabile per numerose categorie di beni e servizi.

Scopo dell’iniziativa è stato quello di contribuire a valorizzare il tessuto produttivo e commerciale del nostro territorio consentendogli di avere gli strumenti per inserirsi in questa nuova modalità di contrattazione, di aiutare le imprese a coglierne gli aspetti di opportunità di business, evitando che sentano questo obbligo normativo un ulteriore adempimento burocratico o come un appesantimento delle procedure, ma ne come una importante opportunità di business per le imprese.

Ti potrebbe interessare anche...