Bellaria Igea Marina. ‘Vado a vivere a workland’, alla biblioteca Panzini un incontro dedicato alle opportunità di lavoro in Italia e all’estero.

Bellaria Igea Marina. ‘Vado a vivere a workland’, alla biblioteca Panzini un incontro dedicato alle opportunità di lavoro in Italia e all’estero.
Giovani e lavoro. Immagine di repertorio.

BELLARIA IGEA MARINA. Tornano gli appuntamenti promossi dall’INFORMAGIOAVNI di Bellaria Igea Marina che, in vista della bella stagione, dedica un incontro alle opportunità di lavoro in Riviera e all’estero: un’occasione per trovare consigli utili su come muoversi se si è alla ricerca di occupazione per il periodo estivo.

Nel corso dell’incontro ‘Vado a vivere a Workland’, in programma MERCOLEDI’ 18 MARZO a partire dalle ore 16.00 presso la Biblioteca Comunale, verrà presentato il bando per l’assegnazione di tirocini formativi in Europa (per diplomati nell’anno scolastico 2013 – 2014 e giovani che hanno ottenuto la qualifica professionale tra il 31 luglio 2014 e il 30 giugno 2015), e si parlerà anche di Servizio volontario europeo, soggiorni alla pari e opportunità lavorative in settori diversi, dal turismo all’agricoltura, in Italia e all’estero; l’incontro è organizzato in collaborazione con le Politiche giovanili della Provincia di Rimini.

PROSSIMI APPUNTAMENTI. Seguirà, MERCOLEDI’ 25 MARZO, sempre alle 16, l’appuntamento con ‘L’editore sono me! Crowdfunding e la nuova frontiera dell’autonomia lavorativa’, occasione per conoscere da vicino un processo di finanziamento che parte dal basso, sempre più utilizzato per iniziative di vario genere, dall’arte alla letteratura, dall’imprenditoria fino alla ricerca scientifica. Durante l’incontro verranno illustrate caratteristiche e potenzialità di questa innovativa forma di raccolta fondi e verrà presentata una delle piattaforme web più utilizzate da scrittori emergenti; interverrà la giovane scrittrice Anna Silvia Armenise.

Info: 0541/343893 - infogiovani@comune.bellaria-igea-marina.rn.it. Si ricorda che lo sportello Infogiovani è aperto lunedì e mercoledì dalle 15 alle 18 presso la Biblioteca ‘A. Panzini’.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...