Ravenna. Sicurezza nel commercio, la Guardia di Finanza a confronto con studenti di giurisprudenza e avvocati.

Ravenna. Sicurezza nel commercio, la Guardia di Finanza a confronto con studenti di giurisprudenza e avvocati.
Guardia di Finanza. Immagine di repertorio.

RAVENNA. Si è svolto VENERDI’ 13 MARZO nella sala Bini di Ascom il confronto universitario sul tema della SICUREZZA NEL COMMERCIO promosso dalla scuola di Giurisprudenza, dal Comune e dalla Fondazione Flaminia. Alla presenza di un centinaio tra iscritti a Giurisprudenza e avvocati,il vicesindaco Giannantonio Mingozzi e il presidente dell’Ordine degli Avvocati, Mauro Cellarosi, hanno introdotto il tema dell’incontro, incentrato sull’ ordine pubblico e  gli aspetti della sicurezza della vita cittadina.

Dopo la proiezione di alcuni spezzoni del film ‘La migliore offerta‘ di Giuseppe Tornatore, è intervenuto il Comandante provinciale della Guardia di Finanza, MARCO LAINATI, che ha svolto la relazione sulle principali problematiche della vendita e della qualità dei prodotti, soffermandosi, in particolare, sulla correttezza amministrativa e dei controlli. Sono seguite alcune comunicazioni sul  diritto penale da parte di Desireé Fondaroli, Alberto Musso e di Francesca Curi curatrice di tutti gli incontri interforze fin qui svolti. A conclusione degli interventi sono stati espressi apprezzamenti alla qualità dei vari interventi dalla platea. Il prossimo incontro si terrà alla Capitaneria di porto e riguarderà le problematiche della sicurezza della navigazione e i compiti della Capitaneria.

Ti potrebbe interessare anche...