Cesena. ‘Leggere Serra attraverso la musica’, secondo appuntamento del ciclo d’incontri per celebrare i cento anni dalla morte dell’intellettuale Renato Serra.

Cesena. ‘Leggere Serra attraverso la musica’, secondo appuntamento del ciclo d’incontri per celebrare i cento anni dalla morte dell’intellettuale Renato Serra.
Renato Serra

CESENA. Per il secondo appuntamento del ciclo di incontri organizzati per celebrare i cento anni dalla morte dell’intellettuale cesenate, Renato Serra, VENERDI’ 10 APRILE alle 17 in Biblioteca Malatestiana è in programma la conferenza di Mauro Casadei Turroni Monti su ‘Leggere Serra attraverso la musica‘.

Il musicologo e storico della musica, che a questo tema ha già dedicato una pubblicazione, edita nella collana dei  Quaderni del teatro Bonci, guiderà il pubblico a sondare le passioni musicali dell’intellettuale-patriota morto sul fronte di guerra nel 1915: si scoprono così aspetti interessanti della vita privata di Serra, amante delle sinfonie di Beethoven, ma anche delle opere liriche di Giuseppe Verdi e Richard Wagner, passando per l’apprezzamento delle composizioni pianistiche di Chopin e del lirismo di Debussy.

Il programma dell’anno serriano proseguirà SABATO 11 APRILE, alle 21 in Malatestiana con il primo appuntamento del ciclo ‘Carissimi padri, Almanacchi della Grande Pace (1900-1915)‘, iniziativa teatrale a cura di Claudio Longhi volta ad allargare l’orizzonte al periodo storico vissuto da Serra: la Belle Époque. Un periodo intriso di fiducia nel progresso e in un futuro di benessere e prosperità, che finirà invece per sfociare nell’inizio del primo conflitto mondiale. L’appuntamento di sabato 11 aprile si intitola infatti “Qui comincia l’avventura… Sogni, incubi e capricci di primo Novecento’.

Per maggiori informazioni: tel. 0547/356327 o sulla pagina Facebook centenarioserra.

 

Ti potrebbe interessare anche...